Quando l’ALM Évreux anticipa il suo progetto: “Il club dovrebbe tornare sulla strada della Pro B”

-

Anche se negli ultimi tempi la comunicazione non è stata il punto forte dell’ALM Évreux, questa volta il club normanno si è affrettato a tracciare un limite. Appena due ore dopo l’annuncio della scomparsa dei Metropoliti 92, l’Amicale Laïque de la Madeleine ha pubblicato un messaggio sui suoi social network.

LEGGI ANCHE

Senza nemmeno attendere l’ufficializzazione della notizia, hanno fatto sapere i vertici “i tifosi, i partner e gli amanti del club” che l’ALM Évreux Basket Eure “dovrebbe tornare in Pro B” grazie ad una bozza successiva all’hara-kiri dei Metropolitani 92. Un comunicato strano, senza la prudenza istituzionale che una situazione del genere dovrebbe richiedere. Tanto più che L’Équipe precisa che legalmente i Mets hanno ancora la possibilità, seppur piccola, di adire la Camera d’Appello della FFBB, in caso di un improbabile ribaltamento della situazione. Martedì dovrebbe arrivare la conferma ufficiale del salvataggio dell’ALM Évreux, 17esimo in Pro B, con l’annuncio della composizione dei campionati.

Quale rosa in Pro B per l’ALM Évreux?

Per il momento l’ALM Évreux ha quattro giocatori sotto contratto: il ragazzo locale, Dorian Angloma, firmato per tre anni, così come il trio Paul Rigot – Adin Vrabac – Bangaly Fofana. Eppure l’interno della Bosnia è lungi dall’essere sicuro di continuare. Terribilmente deludente (da 12,9 a 5,2 la valutazione), l’ex Partizan Belgrado non rientra più nei piani di Norman. Sitraka Raharimanantoanina ha già rescisso il contratto, dietro compenso economico, per firmare con l’Élan Béarnais.

Il primo acquisto ufficiale dell’Évreux potrebbe essere Dimitri Radnic, già con il club dal 2020 al 2022, all’epoca vincitore della Leaders Cup Pro B. “Spero che accada molto rapidamente”ha confermato l’allenatore Marc Namura questa settimana a Parigi Normandia.

-

PREV Un consorzio franco-americano in procinto di rilevare Metalliance
NEXT Aude: la prefettura rafforza la regolamentazione dei lavori meccanici per prevenire gli incendi boschivi