Una giornata senza storie e senza punti per Stroll

Una giornata senza storie e senza punti per Stroll
Una giornata senza storie e senza punti per Stroll
-

Lance Stroll ha iniziato il Gran Premio di Spagna dal 14° posto in griglia ed è stato in questa posizione che ha concluso l’evento di domenica.

È continuato il difficile fine settimana per il team Aston Martin, senza che nessuno dei suoi due piloti sia riuscito a finire nella top 10. Stroll e Fernando Alonso sono stati battuti addirittura dall’Alpine di Pierre Gasly ed Esteban Ocon, che hanno concluso rispettivamente 9° e 10°.

• Leggi anche: Formula 1: la velocità non esiste per Stroll

• Leggi anche: Il team Aston Martin incolpato del comportamento di Stroll

Il quebecchese aveva dichiarato il giorno prima che sapeva che le qualifiche sarebbero state difficili, avendo superato la Q2 solo con qualche polvere, ma che sperava in qualcosa di meglio per domenica. Quest’anno è arrivato a punti solo quattro volte in 10 gare.

Per la seconda volta nella sua carriera, Lando Norris è partito dalla pole position. Il pilota della McLaren è stato sorpreso da George Russell (Mercedes) e Max Verstappen (Red Bull) fin dalla prima curva, ma non si è arreso.

Norris ha concluso due secondi dietro Verstappen, che ha ottenuto la settima vittoria in questa stagione. Ha completato la top 3 Lewis Hamilton (Mercedes), lui che è a soli due podi dal plateau dei 200.

In collaborazione con i nostri partner

-

PREV Pensioni: cosa contiene il progetto di riforma di salvataggio del CLR, il fondo pensioni locale dei dipendenti pubblici della Nuova Caledonia?
NEXT il duo Tenacious D abbandona il tour dopo la battuta su Donald Trump