Ciclismo. Strada – Francia – Juliette Labous: “La prima volta che ho corso proprio…”

Ciclismo. Strada – Francia – Juliette Labous: “La prima volta che ho corso proprio…”
Ciclismo. Strada – Francia – Juliette Labous: “La prima volta che ho corso proprio…”
-

Quattro anni dopo essere diventato campione francese di cronometro, Juliette Labous (Team dsm-firmenich PostNL) ha vinto il suo primo titolo in trasferta questo sabato. Avendo saputo essere paziente e aver sferrato l’attacco nel momento migliore, cioè subito dopo la vetta della penultima difficoltà della giornata, la migliore corridore francese della classifica UCI (5°) ha poi gestito magnificamente il suo duello contro Gladys Verhulst-Wild (FDJ-SUEZ), che ha battuto in volata pur essendo intrinsecamente più lenta della Normandy.

Juliette Labous, la nuova campionessa francese su strada

“Spero che questa maglia blu-bianco-rossa mi dia le ali”

Questo titolo significa molto per me. Sicuramente non è una gara facile da gestire e credo che sia la prima volta che corro bene. Non mi sentivo molto bene all’inizio della gara, ma poi è andata sempre meglio. Eglantina (Cancellaresuo compagno di squadra, ndr) ha fatto un ottimo lavoro per me, si è sacrificata, quindi dovevo vincere. Sono davvero così felice. Spero che questa maglia blu-bianco-rossa mi dia le ali. I Giochi Olimpici e il Tour de France femminile sono i grandi obiettivi di quest’estate, ma prima farò il Giro d’Italia dal 7 al 14 luglio.”ha dichiarato la nuova campionessa francese prima di salire sul gradino più alto del podio e ricevere la sua medaglia d’oro e la sua bellissima casacca.

-

PREV AUTUN: Agire in equilibrio su una torre di sedie alta dodici metri, è stato ieri ad Autun
NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole