cosa ricordare da venerdì 21 giugno

cosa ricordare da venerdì 21 giugno
cosa ricordare da venerdì 21 giugno
-

► Ue: i 27 confermano martedì l’apertura dei negoziati di adesione con l’Ucraina

I 27 paesi dell’Unione Europea hanno confermato venerdì 21 giugno l’apertura martedì prossimo dei negoziati di adesione con l’Ucraina e la Moldavia, ha annunciato sulla rete X la presidenza belga del Consiglio dell’UE.

Guerra in Ucraina, giorno 848: cosa ricordare di giovedì 20 giugno

I ministri delle Finanze dell’UE, riunitisi a Lussemburgo, hanno adottato formalmente il quadro dei negoziati con questi due paesi candidati, confermando un accordo di principio raggiunto dai loro ambasciatori la settimana scorsa. Questo accordo apre la strada all’apertura formale dei negoziati martedì a Lussemburgo, ha detto la stessa fonte.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha accolto con favore la decisione. “Attendiamo con ansia la prossima settimana, il 25 giugno, quando Ucraina e UE terranno la loro prima conferenza intergovernativa, che segnerà l’effettivo avvio del processo negoziale”ha spiegato “Sogno europeo”.

Anche il capo della diplomazia ucraina Dmytro Kouleba ha accolto con favore l’apertura dei negoziati. “Non abbiamo permesso a niente e nessuno di deviarci dalla nostra traiettoria storica” si è congratulato con il Ministro degli Affari Esteri. “Niente può impedire all’Ucraina di realizzare il suo sogno europeo”ha assicurato.

► In Russia, un morto e un centinaio di droni ucraini neutralizzati

La Russia ha dichiarato di aver neutralizzato durante la notte 114 droni ucraini che hanno preso di mira in particolare la regione di Krasnodar, nel sud del paese, dove, secondo le autorità locali, una persona è stata uccisa.

Guerra in Ucraina: droni iraniani Shahed, nuova arma russa contro Kiev

I sistemi di difesa aerea russi hanno intercettato e distrutto 70 droni sulla Crimea annessa, 43 droni sulla regione di Krasnodar e un drone sulla regione di Volgograd, secondo una dichiarazione del Ministero della Difesa russo in un comunicato stampa.

Nella regione di Krasnodar, l’attacco dei droni ha danneggiato una caldaia vicino alla stazione degli autobus di Yuzhny, ha detto su Telegram il governatore regionale Veniamin Kondratiev.

“Un impiegato della caldaia è morto a causa della caduta di detriti da un drone”ha sottolineato, denunciando a “massiccio attacco del regime criminale a Kiev”.

► L’Ucraina schiera rinforzi nel settore Chassiv Yar

L’Ucraina ha schierato rinforzi nel settore Chassiv Iar, una città strategica sul fronte orientale e porta d’accesso alle principali città minerarie del Donbass, ha detto giovedì un’unità combattente in una nota.

Mosca prende di mira questa città, ormai in rovina, con l’obiettivo di sfondare verso Kramatorsk, la principale città ancora sotto il controllo ucraino nella regione, presidio del fronte orientale.

“Unità della 24a Brigata Meccanizzata sono state ridistribuite per rafforzare la difesa nel settore di Chassiv Yar”si legge nel comunicato stampa della brigata su Facebook, ammettendolo “La situazione dentro e intorno alla città è estremamente difficile”. La 24a Brigata spiega “distruggere massicciamente il nemico”ma ammette “perdite”.

► L’Ucraina ha avuto la priorità nella consegna di armi americane

stati Uniti “ha preso la decisione difficile ma necessaria” dare ora la priorità all’Ucraina rispetto agli altri alleati nella fornitura di missili destinati alla difesa antiaerea, ha detto un portavoce della Casa Bianca.

Guerra in Ucraina, gli Stati Uniti consegneranno munizioni a grappolo

“Sono profondamente grato al presidente degli Stati Uniti Joe Biden per aver dato priorità all’Ucraina nella fornitura delle difese aeree tanto necessarie per rispondere agli attacchi russi”ha reagito il presidente ucraino Volodymyr Zelensky sul social network

Pertanto, lo saranno in particolare le esportazioni verso altri paesi di missili Patriot e NASAMS “ritardato”ha affermato John Kirby, portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale, senza fornire ulteriori dettagli sugli Stati interessati.

Il portavoce, tuttavia, ha assicurato che questa decisione “non influenzerebbe Taiwan”. Questo annuncio americano segue un nuovo attacco russo, descritto come “massiccio” da Kiev, contro le infrastrutture energetiche ucraine.

► Un professore russo condannato a 20 anni di carcere per “alto tradimento”

Un tribunale militare russo ha condannato un insegnante di disegno accusato di ” alto tradimento “ per aver inviato denaro in Ucraina e che ha affermato di essere stato denunciato dai colleghi della sua scuola. Daniil Kliouka, 27 anni, sconterà cinque anni della sua pena “in centro di custodia cautelare” e gli altri 15 “in una colonia con un regime severo”ha detto un portavoce all’agenzia di stampa Ria Novosti.

Secondo un avviso sul sito web della corte, la sentenza è stata emessa il giorno prima. L’imputato è stato processato per ” alto tradimento “ E “sostegno ad attività terroristiche”.

In Russia il mondo culturale minacciato di denuncia: “Da un momento all’altro la scure potrebbe cadere”

L’accusa, sottolinea il media russo RBK, sostiene di aver effettuato due trasferimenti di criptovalute del valore di 100.000 e 20.000 rubli (circa 1.000 e 200 €) ad un fondo ucraino, “Torna vivo”che raccoglie fondi per l’esercito ucraino.

Sempre secondo l’accusa avrebbe previsto anche l’invio di denaro al reggimento Azov, designato “organizzazione terroristica” in Russia. I media della RBK spiegano che si è dichiarato colpevole durante il processo.

-

PREV Joe Biden si aggrappa alla sua candidatura presidenziale durante una conferenza stampa segnata da nuovi lapsus
NEXT Marine Le Pen assicura che la RN “censurerà qualsiasi governo”, compresi i ministri “ribelli” o ambientalisti