un’altra giornata di successo per i francesi

un’altra giornata di successo per i francesi
un’altra giornata di successo per i francesi
-

Arrampicata sportiva all’OQS di Budapest: Hai, Schalck e Jenft in semifinale

Bis-repetita per gli scalatori francesi in combinazione boulder e difficoltà!

Sam Avesou, Mejdi Schalck E Paolo Jenft tutti e tre hanno vinto il biglietto per le semifinali dopo una prestazione conclusiva in difficoltà questo venerdì.

In semifinale avranno molto da fare, soprattutto contro il campione olimpico in carica, Alberto Ginés Lopezin cerca di conferme dopo il secondo posto di Shanghai.

Dalla parte delle donne, da sole Zelia Allez aveva raggiunto la finale nella Repubblica popolare cinese. Saranno tre a tentare la fortuna questo sabato per raggiungere la fase finale della competizione.

Nonostante una prestazione un po’ inferiore al suo solito, Zelia Allez appunto, il giorno prima si era assicurato l’essenziale e i 51 punti acquisiti non hanno cambiato nulla nel suo totale finale. Manon Hily E Elena Janicot al contrario hanno brillato con più di 88 punti ciascuno.

Questo sabato si sfideranno in particolare Seo Chae-hyunautrice di una prestazione quasi perfetta questo venerdì con un totale di 100 punti nella difficoltà – aveva ottenuto 99,1 punti il ​​giorno prima a blocchi.

In tempi brevi, la maggior parte delle donne francesi iscritte ha fornito l’essenziale, nonostante una caduta Manón Lebon. Sono tre quelle che si sono qualificate per le semifinali, ma ciò non è avvenuto per Victoire Andrier che è caduta sul percorso B e non è riuscita a qualificarsi sul percorso A con un tempo sufficiente (8,13 s).

I due uomini entrati non sono riusciti a procurarsi il biglietto per la tappa successiva. Pierre Rebreyend finisce alle 22eproprio di fronte Guglielmo Moro23e.

-

PREV 6 accessori estivi che le ragazze cool vanno a ruba
NEXT Ordine relativo all’informazione dei consumatori sul prezzo dei prodotti la cui quantità è diminuita LégiFiscal