TOP14. L’assenza dei 145 kg di Many Meafou sarà dannosa per il Tolosa contro i mostri di La Rochelle?

-

Quindi avremo questo shock immenso. Questa volta non nella finale della Top 14, come l’anno scorso, ma in semifinale, a Bordeaux. Con un Tolosa-La Rochelle che profuma di polvere.

Sì, perché la squadra marittima, moribonda per 3/4 della stagione, ha dovuto lottare con le unghie e con i denti per assicurarsi finalmente la qualificazione, attraverso un posto di blocco in trasferta. Solo che i compagni di squadra di Greg Alldritt hanno ritrovato un po’ di colore nelle ultime settimane, e hanno dimostrato, se necessario, a Mayol la scorsa settimana, che le grandi squadre rispondono nei grandi momenti.

Le tue partite di rugby di Tolosa/La Rochelle e Parigi/Bordeaux a che ora e su quale canale?Per un mese o un mese e mezzo abbiamo ritrovato la vera squadra di La Rochelle, con grandi maul, duelli vinti ovunque, ottimi calci, difesa superba, confermato il centro del Tolosa Santiago Chocobares questa settimana per Rugbyrama. Per me è ovvio che sia tornata al suo livello.“Il livello che l’ha resa l’orca delle ultime stagioni, due volte campionessa europea e sul punto di conquistare il Brenno lo scorso anno?

TOP 14. Arnold/Flament in gabbia, Ramos ancora in panchina: la probabile formazione del Tolosa in semifinale

Il resto ce lo dirà. Ma quello che è certo è che i gialloneri restano da 4 partite consecutive senza sconfitte, la prima in questa stagione. Che sembrava guadagnare fiducia di settimana in settimana e che ha schiacciato con una facilità che sembrava sconcertante, questa povera squadra di Tolone che tuttavia si diceva avesse la strada maestra per disputare una finale a Marsiglia il 29 giugno, a 2 passi da casa sua.

L’assenza di Meafou, una manna per Skelton

In questo senso, lo Stade Toulousain, privato del suo titano più imponente Many Meafou, sarà a sua volta soggetto alla legge dei colossi di La Rochelle? Questa è una domanda a cui sembra difficile rispondere con fermezza. Quello che è certo è che se la squadra Arnold/Flament offre reali garanzie, il gruppo dei campioni di Francia in carica dovrà compensare un deficit di potenza di fronte alla controparte di giornata, e i suoi 4 giocatori di peso superiore a 135 kg (Skelton, Atonio, Colombe , Sclavi).

I rossoneri si troveranno quindi di fronte ad una vera sfida, come abbiamo visto sabato scorso a Mayol l’impressionante muro giallo. Tanto più che all’inizio del mese gli uomini di Ogara avevano posto dei veri problemi a quelli di Mola, grazie soprattutto alla loro densità, alla loro organizzazione e al loro pragmatismo. L’Hauts-Garonnais riesce finalmente a pareggiare allo Stadium solo grazie ad un recupero finale dagli 80 metri, concluso da Tauzin pochi minuti più tardi. Prima della trasformazione in disparte dell’”uomo del ghiaccio” Thomas Ramos.

TOP 14. Gers, Alti Pirenei, Tarn... Qual è il dipartimento con più Stade Toulousain?TOP 14. Gers, Alti Pirenei, Tarn… Qual è il dipartimento con più Stade Toulousain?

Sì, ma questa volta sarà la grande armata dello Stade Toulousain ad affrontare la macchina del La Rochelle. Quella, sgargiante tutto l’anno, che si dice abbia in tasca le carte in regola per resistere a qualsiasi tipo di opposizione. E Laurent Labit, allenatore dello Stade Français, è d’accordo per Rugbyrama, in vista delle semifinali:

Lo Stade Toulouse viene spesso citato, giustamente, come esempio per la qualità del suo gioco offensivo durante l’anno, ma guardate attentamente come questa squadra vince le partite della fase finale. Prima con una conquista e una difesa fortissimaDobbiamo allora aspettarci uno stallo tra il miglior attacco e la miglior difesa nella fase regolare del campionato?

-

NEXT Morte di Célya, 6 anni: “Che possa accadere qui, è inimmaginabile”, le commoventi testimonianze dei vicini della bambina