dodici dipartimenti in allerta arancione, Maine-et-Loire e Mayenne restano in rosso

dodici dipartimenti in allerta arancione, Maine-et-Loire e Mayenne restano in rosso
dodici dipartimenti in allerta arancione, Maine-et-Loire e Mayenne restano in rosso
-

La vigilanza si sta espandendo massicciamente. Dodici dipartimenti sono stati messi in allerta arancione per temporali e piene di pioggia, ha annunciato Météo France nel suo ultimo bollettino pubblicato giovedì 20 giugno 2024 alle 16.00. Mayenne e Maine-et-Loire restano in allerta rossa per inondazioni. Ciò avviene dopo le forti piogge degli ultimi giorni, in particolare nella notte tra martedì 18 e mercoledì 19 giugno. L’Oudon ha esondato e provoca inondazioni impressionanti, soprattutto a Craon, cittadina a sud della Mayenne.

Segui la nostra trasmissione in diretta dedicata alle inondazioni nella Mayenne, questo giovedì 20 giugno 2024

L’Oudon, unico fiume dei due dipartimenti interessato dall’allerta rossa, ha raggiunto questa mattina presto a Craon un livello di 3,2 metri, ben oltre la soglia “alluvione storica” del 1996 (2,86 m), secondo Vigicrues.

Vigilanza rossa significa “rischio di gravi inondazioni” con “minaccia diretta e generalizzata alla sicurezza delle persone e dei beni”, secondo la classificazione Vigicrues. Il servizio pubblico di informazione sulle alluvioni invita i residenti colpiti dall’allarme rosso a restare a casa, a non usare l’auto e ad allontanarsi da corsi d’acqua, punti bassi e ponti.

“Non entrare in nessun caso, a piedi o in macchina, in una strada sommersa, nemmeno parzialmente” da parte sua, la prefettura della Mayenne ha insistito sul suo conto X.

In allerta arancione per inondazioni anche due dipartimenti: Indre e Cher.

Leggi anche: Temporali, ondate di caldo, inondazioni… Allerta meteo: come decidiamo di dare l’allerta?

Dodici dipartimenti in allerta arancione

Dodici dipartimenti, e non più tre, sono stati messi in allerta arancione per temporali e piene di pioggia a metà pomeriggio. Si tratta di Loire-Atlantique, Ille-et-Vilaine, Indre, Indre-et-Loire, Loir-et-Cher, Nièvre, Yonne, Loiret, Loir-et-Cher, Eure-et-Loir, Sarthe e Hautes-Alpes.

Come nei giorni precedenti, anche oggi le previsioni meteo saranno instabili, con rovesci tempestosi su parte della Francia. Dal mattino numerosi rovesci hanno attraversato il Sud-Ovest. Torneranno verso il Centre-Val-de-Loire e i Paesi della Loira prima di mezzogiorno. Questi temporali continueranno nel pomeriggio e le quantità d’acqua saranno localmente elevate. Sul resto del settore settentrionale i rovesci saranno più sporadici ma talvolta tempestosi al mattino, diventeranno più frequenti nel pomeriggio.

-

PREV «La gente deve saperlo»: nel suo momento peggiore, Marine Tondelier svela tutto sul set di 4 Vérités
NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole