Cosa significano esattamente le “percentuali di pioggia” visualizzate sulle app meteo? – Edizione serale della Francia occidentale

Cosa significano esattamente le “percentuali di pioggia” visualizzate sulle app meteo? – Edizione serale della Francia occidentale
Cosa significano esattamente le “percentuali di pioggia” visualizzate sulle app meteo? – Edizione serale della Francia occidentale
-

40%, 60% di pioggia… Quando controlliamo il meteo sul nostro smartphone, la previsione delle precipitazioni è spesso rappresentata in percentuale. Ma cosa significa? E soprattutto, è affidabile?

Sono le 14 di questo giovedì 20 giugno 2024: l’applicazione meteo di Google indica un 30% di pioggia a Rennes (Ille-et-Vilaine)… Consultare un’applicazione meteo è diventato per molti di noi un riflesso per pianificare la giornata . Ma a cosa corrisponde questa percentuale? La probabilità ? L’intensità? L’importo ?

“Probabilità di un episodio di pioggia”

Non è necessariamente facile orientarsi la mattina quando ti prepari per uscire di casa. Questa percentuale corrisponde a “la probabilità di un episodio di pioggia”in un luogo specifico, durante un determinato periodo, sottolinea il meteorologo Yann Amice della start-up di Rennes Weather’n co, che sviluppa soluzioni meteorologiche iperlocali.

Leggi anche: Alcune persone sono davvero in grado di prevedere la pioggia annusando l’aria?

In sostanza, se l’app indica il 50% di pioggia oggi a Rennes, significa che c’è almeno il 50/50 di possibilità che piova in città. Questi dati non vengono calcolati dalle applicazioni stesse, ma da servizi meteorologici professionali e privati. E ognuno utilizza il proprio metodo di calcolo, basandosi su diversi modelli previsionali.

Quale metodo di calcolo?

Google e Apple utilizzano la stessa società informatica americana IBM e il suo sito meteo.com. Negli Stati Uniti, la “probabilità di precipitazioni” (PoP) è definita dal National Weather Service (NWS). Corrisponde alla moltiplicazione di due fattori (C x A): la certezza del meteorologo (C) che pioverà nella zona, e l’entità prevista delle precipitazioni (A). Fondamentalmente, se i meteorologi sono sicuri al 50% che a Rennes pioverà al 100%, allora la probabilità che piova è del 50%.

Leggi anche: Come vengono calcolate le temperature percepite?

Secondo RTBF sul sito web di “The Weather Company”, il meteorologo della compagnia Joe Koval lo indica “La probabilità di precipitazione prevista nell’app viene creata da una combinazione del nostro prodotto di previsione radar e del nostro modello di previsione proprietario IBM GRAF, nonché da osservazioni di superficie. Per tempi di consegna che vanno da poche ore a quindici giorni, la probabilità di precipitazioni viene ricavata dalle previsioni delle precipitazioni del nostro sistema, che mescola un centinaio di modelli meteorologici. »

Da parte di Meteo France, on Konbini il meteorologo di Météo France, Philippe Caron, indica che le previsioni sono calcolate utilizzando dei supercomputer “le cui equazioni permettono di ottenere stime dello stato dell’atmosfera in un dato momento”. L’istituzione pubblica si affida al modello AROME, che fornisce risultati ogni tre ore.

Attenzione alle interruzioni

E possiamo fidarci? Meglio diffidare delle previsioni per la giornata. Perché “questo rimane molto imprecisoindica Yann Amice. Alcuni fornitori registrano le precipitazioni medie durante l’intera giornata. » Può quindi piovere per tutta la mattinata e il cielo può schiarirsi nel pomeriggio. E “questo metodo di calcolo non segue l’evoluzione del tempo, che può rivelarsi problematico in caso di perturbazioni come i temporali. Perché esiste una natura instabile della massa nuvolosa. » Il tempo può quindi cambiare molto rapidamente.

Leggi anche: Serge Zaka, il cacciatore di tempeste con foto poetiche

Al di là delle perturbazioni climatiche, cercare di conoscere il tempo in una località specifica può essere complicato. “Se non guardiamo al contesto meteorologico di un’area, possiamo sperimentare precipitazioni cumulative. » Il suo consiglio: guardare di più alla scala di un territorio, e monitorare il vento, padrone del tempo.

Altrimenti, l’applicazione tedesca RainToday permette di prevedere in tempo reale se pioverà entro un’ora. Ma questo non ti aiuterà necessariamente a sapere come vestirti per l’intera giornata…

-

PREV il futuro dei canali Bolloré CNews e C8 sospeso ad Arcom
NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole