Un quarto sospettato in carcere per un omicidio a Woluwe-Saint-Pierre

Un quarto sospettato in carcere per un omicidio a Woluwe-Saint-Pierre
Un quarto sospettato in carcere per un omicidio a Woluwe-Saint-Pierre
-

Quest’uomo era oggetto di un mandato d’arresto internazionale, ma mercoledì si è consegnato alla polizia. La notizia è stata riportata da La Capitale e confermata giovedì dalla procura di Bruxelles.

Un quarto sospettato è stato sottoposto a mandato d’arresto dal giudice istruttore nell’ambito delle indagini su un omicidio avvenuto nel 2023 nel comune di Woluwe-Saint-Pierre a Bruxelles.

I fatti hanno avuto luogo la sera di mercoledì 29 marzo 2023, intorno alle 21:05, all’incrocio tra avenue de Tervueren e boulevard de la Woluwe. La vittima, DK (38 anni), stava guidando in Avenue de Tervueren, proveniente da Bruxelles, quando la sua macchina è stata bersaglio di diversi colpi di arma da fuoco, vicino al museo del tram. L’uomo è morto sul colpo. La procura di Bruxelles ha immediatamente ordinato l’apertura di un’indagine giudiziaria, l’audizione di diversi testimoni, la visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza, nonché l’intervento del laboratorio della polizia federale, ma il caso è rimasto bloccato per mesi.

All’inizio di ottobre sono stati tuttavia arrestati due sospettati, DR e NY. Per entrambi è stato formulato dal gip un mandato di cattura per omicidio. Un terzo arresto è avvenuto nel dicembre 2023, e il quarto oggi/giovedì. Non si conosce ancora il movente dell’omicidio.

Belga

-

NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole