L’85% dei trader indipendenti ha sofferto di inflazione nel 2023

L’85% dei trader indipendenti ha sofferto di inflazione nel 2023
L’85% dei trader indipendenti ha sofferto di inflazione nel 2023
-

L’edizione 2024 dell’Osservatorio Ankorstore del commercio indipendente è appena stato rivelato. È stato realizzato quest’anno in collaborazione con il Consiglio francese del commercio (CdCF). Sembra che l’inflazione abbia avuto conseguenze per molti trader indipendenti. L’85% di loro dichiara che la propria attività ha sofferto di inflazione nel 2023, ovvero 13 punti in più rispetto al 2022.

Atmosfera cupa

Il morale francamente non è buono: il 60% dei manager ritiene che la situazione nella propria azienda sia “tesa”. Il 56% dei commercianti ha notato che nel 2023 chiuderanno sempre più attività commerciali locali nella propria città, ovvero il 20% in più rispetto all’anno precedente.

Per far fronte all’aumento dei costi, il 56% dei commercianti indipendenti ha aumentato i prezzi nel 2023. E il movimento continua anche quest’anno: il 41% dei commercianti afferma di aver già aumentato i prezzi o di pensarci per il 2024. Il 30% ha previsto il calo delle proprie azioni.

Poche assunzioni

Non sorprende, dato il contesto economico, che siano pochi i trader indipendenti reclutati. Poco meno del 15% dichiara di aver assunto lo scorso anno, 6 punti in meno rispetto al 2022, e per il 2024 solo l’8% intende assumere.
Per aiutarli, l’84% dei commercianti indipendenti attende l’intervento delle autorità pubbliche che li aiutino a far fronte ai costi. “Il 40% chiede misure per ridurre le tariffe, il 27% mezzi finanziari per lottare contro l’aumento dei prezzi e l’aumento del costo dell’energia, il 17% una riduzione degli affitti per locazioni commerciali effimere e infine il 27%. che vorrebbero avere più facilmente la possibilità di aprire la domenica”, dettagli Ankorstore. Chiedono anche misure di semplificazione amministrativa.

Selezionato per te

-

PREV “Un’atrocità senza nome”: cosa sappiamo dell’accusa di violenza sessuale contro due giocatori del XV francese
NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole