L’oro rimane stabile mentre i trader valutano le scommesse sul taglio dei tassi della Fed

L’oro rimane stabile mentre i trader valutano le scommesse sul taglio dei tassi della Fed
L’oro rimane stabile mentre i trader valutano le scommesse sul taglio dei tassi della Fed
-

I prezzi dell’oro sono rimasti stabili mercoledì dopo che i dati sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti più deboli del previsto hanno rafforzato le scommesse su un imminente taglio dei tassi di interesse della Federal Reserve.

FONDAMENTALI

* L’oro spot è rimasto stabile a 2.327,76 dollari l’oncia, alle 01:15 GMT. I futures dell’oro statunitense sono scesi dello 0,2% a 2.342,00 dollari.

* Secondo il Census Bureau del Dipartimento del Commercio, le vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono aumentate dello 0,1% il mese scorso. Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto che le vendite al dettaglio sarebbero aumentate dello 0,3% a maggio.

* Il presidente della Fed Bank di New York, John Williams, ha affermato che i tassi di interesse scenderanno gradualmente nel tempo, ma ha rifiutato di dire quando la banca centrale americana potrebbe iniziare ad allentare la politica monetaria.

* Secondo lo strumento FedWatch del CME, i trader attualmente danno una probabilità del 67% di un taglio del tasso di interesse della Fed a settembre.

* Tassi di interesse più bassi riducono il costo opportunità di detenere lingotti senza rendimento.

* I funzionari della Federal Reserve, incoraggiati dai dati recenti, sono alla ricerca di ulteriori conferme del rallentamento dell’inflazione e di eventuali segnali di allarme provenienti da un mercato del lavoro ancora forte, mentre si stanno muovendo con cautela verso quello che molti si aspettano essere uno o due tagli dei tassi di interesse entro la fine del l’anno.

* Gli investitori si stanno concentrando anche sulle richieste settimanali di disoccupazione previste per giovedì e sugli indici rapidi dei responsabili degli acquisti previsti per venerdì, che potrebbero fornire maggiore chiarezza sui consumi e sulla forza dell’economia.

* Sempre più banche centrali pianificano di aumentare le proprie riserve auree entro un anno e altre si aspettano che anche altre facciano lo stesso, a causa dell’incertezza macroeconomica e politica, nonostante i prezzi elevati del metallo prezioso, ha affermato il World Gold Council (WGC) nel suo sondaggio annuale .

* L’argento spot è sceso dello 0,4% a 29,40 dollari l’oncia, il platino è sceso dello 0,4% a 968,59 dollari e il palladio ha guadagnato lo 0,1% a 887,67 dollari.

DATI/EVENTI (GMT) 0600 IPC core del Regno Unito YY maggio 0600 IPC core del Regno Unito YY maggio (Reporting di Sherin Elizabeth Varghese a Bangalore; Montaggio di Sherry Jacob-Phillips)

-

NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole