a Cherbourg, le barche a vela storiche attirano i passanti

a Cherbourg, le barche a vela storiche attirano i passanti
a Cherbourg, le barche a vela storiche attirano i passanti
-

Barche a vela del centenario Mariquita E Raggio di luna IV dovevano attraccare nel bacino del Commercio di Cherbourg-en-Cotentin (Manica) la sera di martedì 18 giugno 2024. Alla fine hanno gettato l’ancora con largo anticipo, dall’alba, con grande disappunto di molti abitanti di Cherbourg, che contavano ammirare il loro arrivo a vele spiegate.

“È un peccato perderselo”

“Volevo sedermi sulla terrazza alla fine della giornata e vederli entrare attraverso il ponte girevole. È un peccato perderselo”, confida Stéphane scendendo dalla bicicletta, Quai Alexandre-III. Non importa, tira fuori il telefono e immortala l’arrivo delle barche a vela. “Volevo ancora vederli, sono carini. »

Leggi anche: La nuova scialuppa di salvataggio Mona Rigolet II è arrivata al porto di Cherbourg-en-Cotentin

Partenza mercoledì alle 7:30

Perché anche a vele ripiegate, l’eleganza e il fascino dell’ Mariquita E Raggio di luna IV, costruiti nel 1911 e nel 1914, operano. E i passanti non si sbagliano. “Vedremo le bellissime barche” possiamo assistere alle discussioni sulla banchina questo martedì. Alain e Jocelyne scattano foto, si soffermano: “Vorremmo più raduni di vecchie manovre a Cherbourg, quindi naturalmente ci siamo fermati”, confida la coppia.

Vedi anche: Prima dell’estate, i servizi di emergenza effettuano esercitazioni di salvataggio nel porto di Cherbourg

Ma per quanto belle siano le due barche a vela, non è detto che gli abitanti di Cherbourg accorreranno numerosi per assistere alla loro partenza, anticipata alle prime ore delle 7,30 di mercoledì 19 giugno. Lo spettacolo però si preannuncia memorabile: un’ora di manovre per issare le vele e rientrare in porto. In tutta maestà.

-

NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole