Elite 1 – Joseph Thérond: “Ho bisogno di andare a vedere qualcos’altro e mettermi alla prova” – Rugby League

-

Joseph Thérond, nuovo giocatore del XIII Limouxin, ripercorre tutti i suoi anni al TO XIII e parla dei suoi obiettivi con i Grizzlies.

Giuseppe, puoi presentarti?

Mi chiamo Joseph Thérond e sono stato giocatore del Toulouse Olympique dai 13 ai 25 anni.

Dopo tutti i tuoi anni al TO, perché lasciare questo club per Limoux?

Dopo 7 anni con il team TO Elite, ho sentito il bisogno di guardare qualcos’altro e mettermi alla prova in una delle migliori squadre del campionato.

Quali sono i tuoi ricordi più belli al TO?

Ne ho tanti, dalle finali cadetti, al mio primo incontro con i professionisti quando vincemmo a Leigh in Championship con giocatori straordinari.

Chi sono gli allenatori, i giocatori, gli educatori che hanno avuto un impatto su di te durante la tua lunga carriera al TO o al Plaisance?

Ricordo tutti i miei compagni di squadra e tutti gli educatori e allenatori che ho avuto e che mi hanno insegnato molto. La mia prima educatrice Françoise Vincent, il duo Julien Lehuby e Fred Falba come cadetti che hanno saputo creare un gruppo straordinario con il quale ho trascorso uno dei miei migliori anni di rugby e anche Rachid Amraoui che mi ha allenato con tutte le sue esigenze e la sua passione. Ringrazio tutti gli allenatori e i dirigenti con cui ho lavorato, tutti mi hanno dato tantissimo.

Quali sono i tuoi obiettivi a Limoux?

Il mio obiettivo è innanzitutto integrarmi bene in questo gruppo e ovviamente vincere quante più partite possibili.

Tredici Mondiali

-

PREV Il minibus del campo estivo finisce in un fosso, tre adolescenti feriti, uno in modo grave
NEXT Usbek & Rica – Cosa raccontano le immagini generate dall’intelligenza artificiale sulla fascistosfera