RDC: produzione artigianale di oro, il Governo si prepara a rompere la partnership con la Primera emiratina

RDC: produzione artigianale di oro, il Governo si prepara a rompere la partnership con la Primera emiratina
RDC: produzione artigianale di oro, il Governo si prepara a rompere la partnership con la Primera emiratina
-

Il governo della Repubblica Democratica del Congo (RDC) intende riacquistare le partecipazioni che non detiene ancora nella società Primera Gold, una joint venture con il gruppo Primera con sede negli Emirati Arabi Uniti. Ciò dovrebbe porre fine a un accordo di 25 anni siglato nel 2022 e relativo all’acquisto e all’esportazione di oro artigianale da parte di questa azienda vicina al potere politico degli Emirati.

Secondo le fonti, la fine della partnership arriva dopo il crollo delle esportazioni di oro di Primera Gold quest’anno 2024 e potrebbe essere spiegata dalle recenti difficoltà dell’azienda.

Oltre ai prezzi più alti offerti sul mercato nero ai minatori artigianali, riferiscono, Primera Gold ha dovuto far fronte a regolamenti bancari che limitano le transazioni giornaliere in contanti. Ciò significa che da novembre 2023 le spedizioni di oro sarebbero diminuite del 50%, dopo che la società ha esportato 5 tonnellate di oro dalla RDC nel 2023.

Alcuni esperti sostengono che questo cambiamento mette in discussione l’esistenza della partnership tra il governo congolese e il gruppo degli Emirati, che avrebbe dovuto combattere il contrabbando artigianale di oro grazie ad un “quasi monopolio” sulle esportazioni.

Primera Gold ha una tassa preferenziale dello 0,25% sulle esportazioni di oro artigianale rispetto al 6% dei suoi rivali.

Va notato che il ritiro del Gruppo Primera dal settore orafo artigianale non è sinonimo della sua partenza dalla RDC. L’azienda con sede ad Abu Dhabi dovrebbe ora concentrarsi sui minerali 3T (stagno, tungsteno e tantalio), l’altro tassello della partnership instaurata con il governo congolese. Sono in particolare previsti l’acquisto e la lavorazione locale di questi prodotti minerari attraverso la creazione di una raffineria.

Nella RDC, il contrabbando di oro è uno dei mezzi di finanziamento dei gruppi armati che tormentano il paese da decenni.

Olivier KAFORO

-

PREV VIDEO. Stati Uniti: un cane accende i fornelli per curiosità e per poco non brucia tutta la casa
NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole