“Abbiamo l’impressione che la libera università di Bruxelles sia diventata l’università islamista di Gaza”

“Abbiamo l’impressione che la libera università di Bruxelles sia diventata l’università islamista di Gaza”
“Abbiamo l’impressione che la libera università di Bruxelles sia diventata l’università islamista di Gaza”
-

Con l’avvicinarsi delle elezioni, i partiti politici sono sempre più presenti sui social network per promuovere le loro idee. Nuove strategie di comunicazione che pongono determinate domande. “I partiti politici tendono a mostrare solo un lato della storia, senza verifica dei fatti o contraddizione. Questo è qualcosa che può essere presentato come propaganda elettorale. È una parola spaventosa perché pensiamo subito ai nazisti o ai comunisti sotto Stalin. Ma dovrebbe piuttosto essere paragonato alle tecniche pubblicitarie. Si tratta di un insieme di tecniche che mirano a convincere, a condurre l’elettore verso un obiettivo ben preciso: dare il proprio voto”, spiega Gauvain De Santos, giornalista di La DH. “Il problema ovviamente è che si tratta di una visione troncata della realtà.“, Aggiunge.

Il team affronta poi la guerra tra Israele e Hamas che infuria a Gaza ma che sta provocando numerose tensioni anche in Belgio. Joël Rubinfeld, presidente della Lega belga contro l’antisemitismo, ci parla dell’aumento dei casi di antisemitismo che stanno esplodendo da noi. “Siamo nel mezzo di un’esplosione di antisemitismo. Il numero dei casi di antisemitismo registrati è decuplicato, quindi un aumento del 1000%», spiega. Per quanto riguarda l’occupazione dei campus universitari da parte degli studenti, diversi fenomeni lo preoccupano. “La promozione del terrorismo. Un edificio è stato ribattezzato in onore di Walid Daqqa, un terrorista del FPLP”, spiega Joël Rubinfeld. “Abbiamo l’impressione che la libera università di Bruxelles sia diventata l’università islamista di Gaza. Ciò si è verificato nella realtà, poiché l’occupazione è iniziata la mattina del 7 maggio e la sera ci sono stati degli studenti ebrei che sono stati aggrediti”, aggiunge. È seguito un vivace dibattito con Mateo Alaluf, sociologo e professore emerito dell’ULB.

Guarda l’intero spettacolo nel video in cima all’articolo.

-

PREV Gabriel Attal illustra dettagliatamente parte del programma del campo presidenziale sul potere d’acquisto
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India