“È giunto il momento” di riconoscere lo Stato palestinese, dice Glucksmann

“È giunto il momento” di riconoscere lo Stato palestinese, dice Glucksmann
“È giunto il momento” di riconoscere lo Stato palestinese, dice Glucksmann
-

Jordan Bardella al 34%, secondo il nostro sondaggio. Secondo il nostro sondaggio Odoxa-Mascaret, il capolista RN alle elezioni europee raccoglierebbe il 34% dei voti (più due punti in un mese), molto più avanti della lista di Valérie Hayer per la maggioranza e di Raphaël Glucksmann (PS -Luogo pubblico).

>> Leggi l’articolo qui

Vengono trasmessi i primi spot elettorali. - verso le 4:45, le 13 e le 15:40…. da martedì vengono trasmessi sulla televisione pubblica gli spot elettorali delle diverse liste, come parte della campagna ufficiale.

Il 18% degli elettori francesi vuole lasciare l’UE. Lo dice un sondaggio realizzato per la Fondazione per l’Innovazione Politica da Ipsos

Nei 27 paesi dell’UE, il 13% degli elettori europei vuole che il proprio paese lasci l’UE. Ma sono più numerosi in Bulgaria (22%), Repubblica Ceca (20%), Austria (19%) e Francia (18%). Al contrario, solo il 3% dei portoghesi e il 5% dei lituani vogliono lasciare l’UE. Tra i paesi che hanno adottato l’euro, solo l’8% vuole tornare alla propria valuta nazionale. Il dato più alto si registra in Croazia (14%), ultimo paese ad adottare la moneta unica, e il più basso ancora in Portogallo (3%). In Francia è al 10%. Emmanuel Macron decorato in Germania per il suo impegno europeo.

Emmanuel Macron ha ricevuto martedì a Münster, in Germania, il Premio internazionale per la pace della Vestfalia, per il suo impegno europeo. La pace di Vestfalia, firmata a Münster nel 1648, che pose fine alla Guerra dei Trent’anni in Europa, non è priva di risonanza con l’attualità, ha osservato in un discorso. “Il nostro elettorato ha bisogno di svegliarsi”, dice Bruno Le Maire. “Svegliamoci” ha lanciato lunedì Emmanuel Macron in Germania di fronte al “vento cattivo” dell’estrema destra “che soffia in Europa”. “Condivido questo campanello d’allarme, i

Il nostro elettorato deve svegliarsi e mobilitarsi. Abbiamo bisogno di elettori e abbiamo bisogno di deputati”, ha confermato Bruno Le Maire martedì mattina su CNews. “L’UE non deve espandersi ulteriormente”, secondo Manuel Bompard.

Interrogato su Sud Radio sulla possibile adesione dell’Ucraina all’Unione europea, il coordinatore francese insoumise Manuel Bompard ritiene che “l’Ue non deve espandersi ulteriormente”. “Nessun allargamento dell’UE finché non vi sarà un approfondimento, questo non vale solo per l’Ucraina. L’UE non deve espandersi ulteriormente finché non avremo creato le condizioni per l’armonizzazione sociale e fiscale, perché altrimenti creeremo le condizioni per il dumping”, continua.

-

PREV La Russia intende firmare un trattato di “partenariato strategico” con la Corea del Nord, afferma il Cremlino
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India