I prezzi delle case esistenti in Francia sono diminuiti dell’1,6% nel 1° trimestre

-

I prezzi delle case negli immobili esistenti in Francia (esclusa Mayotte) nel 1° trimestre 2024 sono diminuiti dell’1,6% rispetto al trimestre precedente, secondo gli indici Notaries-Insee pubblicati alle 8:45. Su un anno i prezzi delle case negli edifici esistenti sono diminuiti del 4,9% (dati destagionalizzati).

Nel trimestre precedente, i prezzi delle vecchie case erano diminuiti dell’1,8% su 3 mesi e del 3,7% su un anno.

Cosa devi sapere su questo indicatore: gli indici dei prezzi delle vecchie abitazioni vengono calcolati ogni trimestre secondo il metodo INSEE in collaborazione con i notai. Si basa su modelli che consentono di stimare il prezzo di un bene in base alle sue caratteristiche. I dati sulle compravendite di vecchie abitazioni e sulle loro caratteristiche (superficie, numero di locali, tipologia dei locali, ecc.) sono forniti dai notai sulla base delle transazioni effettuate nel trimestre. Gli indici Notaries-Insee tengono conto della tipologia dell’immobile (casa o appartamento) e della zona geografica. Vengono poi aggregati per ottenere un indicatore a livello nazionale.

© Feed notizie sui dati

Ti è piaciuto questo articolo ? Condividilo con i tuoi amici utilizzando i pulsanti qui sotto.



Facebook


Linkedin


E-mail

-

PREV Mélenchon cripta il programma PFN, Édouard Philippe affronta Macron
NEXT Safe HP vince il premio per l’innovazione agli Equine Science and Innovation Days