Rassegna stampa | Rafah: “Probabilmente su 40 avrete mogli e figli” — 98,5 Montreal

Rassegna stampa | Rafah: “Probabilmente su 40 avrete mogli e figli” — 98,5 Montreal
Rassegna stampa | Rafah: “Probabilmente su 40 avrete mogli e figli” — 98,5 Montreal
-

Ascoltate, durante la sua rassegna stampa di lunedì mattina, Paul Arcand parlare degli attacchi dell’esercito israeliano che domenica hanno provocato almeno 40 morti a Gaza, mentre Israele effettuava nuovi raid aerei su Rafah, dove più di un milione di abitanti di Gaza hanno cercato invano rifugio. .

Si dice che il governo israeliano stia intensificando la sua offensiva contro la città nonostante gli appelli alla moderazione da parte della comunità internazionale, appelli che finora si sono rivelati inutili. Ritorniamo anche sull’evoluzione della situazione dei campi filo-palestinesi a Montreal, che lunedì sarà oggetto di una decisione della Corte.

Paul Arcand illustra poi il nuovo studio realizzato da un gruppo di ricercatori per conto del Centro Interuniversitario di Ricerca in Analisi Organizzativa (CIRANO) e che il quotidiano La stampa pubblicato lunedì mattina.

Si sottolinea che il modello delle residenze per anziani (RPA) del Quebec è “insostenibile” nella sua forma attuale.

Il conduttore parla poi della settimana difficile che attende il ministro della Salute Christian Dubé e i medici di base, mentre l’accordo raggiunto due anni fa, relativo al bonus di 120 dollari per paziente assistito da un medico di famiglia, scade questo venerdì.

Anche se i medici vogliono un rinnovo dell’accordo, il Ministro Dubé vuole aggiungere delle condizioni per garantire che ogni paziente sia stato raccomandato dal Front Line Access Desk. Il premio potrebbe poi essere pagato in due rate e la seconda metà verrebbe concessa previo appuntamento con il paziente.

Altri argomenti trattati:

  • Québec solidaire: tutti i riflettori puntati sull’incontro di questo fine settimana che si è concluso dopo un po’ di tensione con la famosa dichiarazione di Saguenay.
  • I contendenti alla guida del Partito Liberale del Quebec cominciano a farsi sentire, ma cosa li motiva davvero?
  • La Coalizione Avenir Québec rifiuta di parlare con i giornalisti, mentre il partito cerca di riconquistare la propria identità.
  • Sono state emesse altre multe contro i ciclisti nel 2023 a Montreal.
  • L’uso dei cellulari, sia in bicicletta che a piedi, è diffuso ovunque e crea grandi rischi per tutte le persone coinvolte.
  • Secondo un articolo di Jean-François Nadeau su Il doveregli incidenti che coinvolgono conducenti uomini sono generalmente più gravi di quelli che coinvolgono conducenti donne.

-

PREV Il petrolio continua a salire, nonostante le azioni e la Fed
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India