Campo profughi bombardato: Benjamin Netanyahu afferma che lo sciopero di Rafah è stato “un tragico incidente”

Campo profughi bombardato: Benjamin Netanyahu afferma che lo sciopero di Rafah è stato “un tragico incidente”
Campo profughi bombardato: Benjamin Netanyahu afferma che lo sciopero di Rafah è stato “un tragico incidente”
-

Benjamin Netanyahu ha dichiarato lunedì davanti alle famiglie degli ostaggi detenuti nella Striscia di Gaza che l’attacco israeliano a Rafah il giorno prima è stato “un tragico incidente”.

Domenica un attacco aereo israeliano ha provocato un incendio in un campo profughi nel sud della Striscia di Gaza, provocando, secondo le autorità di questa zona, la morte di almeno 45 persone.

“A Rafah abbiamo evacuato un milione di residenti non coinvolti e, nonostante tutti gli sforzi, ieri si è verificato un tragico incidente. Stiamo indagando su quanto accaduto e trarremo le conclusioni”, ha dichiarato Benjamin Netanyahu in Parlamento.

Indagine in corso

Lunedì scorso, l’esercito israeliano ha detto che stava indagando sulla morte di civili in un campo di Rafah dopo una delle sue operazioni che ha provocato almeno 45 morti nella notte tra domenica e lunedì in questa città estrema del sud della Striscia di Gaza.

video“Il rumore era terrificante”: a Rafah un attacco mortale colpisce un campo profughi

“Prima dell’attacco, sono state adottate una serie di misure per ridurre il rischio di danni ai civili non coinvolti durante l’attacco, compreso l’uso della sorveglianza aerea, l’uso di “munizioni precise” da parte dell’aviazione israeliana dell’IDF e ulteriori informazioni di intelligence, “, ha detto l’esercito in una nota.

-

PREV Quello che sappiamo della misteriosa detonazione sentita in Corsica e che potrebbe essere dovuta ad un meteorite
NEXT Dove vedere passare la fiamma olimpica questo sabato nella Loira?