Salvagnac. Open day alla fattoria didattica

Salvagnac. Open day alla fattoria didattica
Salvagnac. Open day alla fattoria didattica
-

Naturaludik, la fattoria didattica gestita dall’associazione PEDA, organizza sabato 8 giugno il suo primo open day. L’acronimo riprende le iniziali degli obiettivi dell’associazione: condividere, scambiare, sviluppare, sostenere. Il sito si trova in un’ex azienda agricola. “Grazie alla sua posizione geografica, Naturaludik offre ai suoi visitatori uno spazio divertente per il relax e la disconnessione totale” indica Audrey, organizzatrice sociale che lavora all’interno dell’associazione. Il rispetto per l’ambiente, gli animali e la valorizzazione del benessere delle persone sono il filo conduttore dei relatori. La fattoria didattica è dotata di una moltitudine di animali per la gioia dei bambini e dei visitatori. Maiali, mucche, cavalli, capre, pecore, galline… sono abituati a ricevere il pubblico. Vengono stabilite collaborazioni con istituti che accolgono bambini e adulti con disabilità. Jessica, istruttrice educativa, un’altra lavoratrice del sito, è presente per fornire supporto. “Anche le scuole, i centri ricreativi e i privati ​​vengono regolarmente per divertirsi” spiega Amalia, che frequenta in azienda il 2° anno di Bac pro SAPAT (Servizio alla Persona e Animazione Territoriale) in regime di studio lavoro. È accompagnata da Veliana, anche lei studentessa della casa rurale Bel aspetto a Gaillac. L’associazione organizza diverse tipologie di attività in fattoria, sia con gli animali che con attività a tema naturalistico. “Viaggiamo anche per feste di compleanno a casa con alcuni animali.”

-

PREV “Per sostenere la transizione ecologica è urgente rafforzare la didattica scientifica ed esperienziale a scuola”
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India