rivivere il dibattito tra gli otto principali leader della lista francese

rivivere il dibattito tra gli otto principali leader della lista francese
rivivere il dibattito tra gli otto principali leader della lista francese
-

Marie Toussaint e Manon Aubry denunciano le posizioni dell’estrema destra sull’immigrazione

Marion Maréchal (Riconquista!), il cui argomento preferito è l’immigrazione, ha poi denunciato il “lassismo migratorio”, che, secondo lei, incarnano “Il signor Glucksmann, la sinistra in generale e il signor…Me von der Leyen. “La conseguenza molto concreta, proprio negli ultimi giorni, di questa politica è stata, a Lione, un uomo che ha aggredito tre persone con un coltello”nella metropolitana, ha preso ad esempio in particolare la candidata di estrema destra, denunciando il legame che, secondo lei, esiste tra “ l’esplosione dell’insicurezza nel nostro Paese» e immigrazione. Quest’ultimo è favorevole ad a “blocco militare navale nel Mediterraneo”.

La candidata ambientalista Marie Toussaint ha denunciato il razzismo di MMe Maresciallo, credendo che si fosse rovesciata “così tanta brutalità e odio che ha bisogno di parlare come una mitragliatrice.” “Non giudichiamo le persone in base alla loro provenienza, ma in base alle loro azioni” ha continuato, l’eurodeputata di sinistra, difendendo in particolare i diritti della terra, e aggiungendo: “ Signor Bardella, è lo stesso, è un po’ più educato, è vero (…) ma è lo stesso, è berretto bianco e berretto bianco.

“Sono stanco che puntiate il dito contro milioni di francesi”ha poi aggiunto Manon Aubry (LFI) ai due candidati di estrema destra, Marion Maréchal e Jordan Bardella. ” Di cosa stiamo parlando ? Sulla politica migratoria europea. Parliamo di una politica che ha trasformato il nostro Mar Mediterraneo in un cimitero”ha continuato in particolare, stimando che sia “ nostro dovere di onorare il diritto di asilo. » Ha aggiunto all’indirizzo del campo presidenziale: “Se siete così sensibili alla sorte degli immigrati nel Mar Mediterraneo, allora agite anche sulle cause: agite sul riscaldamento globale che spinge le persone a lasciare i disastri climatici, agite su accordi economici ineguali”.

Léon Deffontaines (PCF) è favorevole all’accoglienza delle popolazioni immigrate in Europa, criticando a suo avviso la mancanza di una politica d’integrazione. Ha sottolineato le inversioni di tendenza dell’estrema destra in Italia, additando Georgia Meloni che aveva promesso zero immigrazione ma una volta al potere” oggi riesce a regolarizzare 450.000 lavoratori irregolari. Perché in effetti l’immigrazione è un fatto sociale e non possiamo impedirla. »

Valérie Hayer ha poi dichiarato in particolare a Jordan Bardella: “C’è una differenza fondamentale tra noi e voi: voi stabilite un collegamento sistemico tra immigrazione e delinquenza”. Quanto a Marie Toussaint, ha accusato François-Xavier Bellamy di fare “lasciamo cadere le maschere” tenendo in mano il “stesse parole di MMe Maresciallo col signor Bardella.

-

PREV testimoniano coloro che hanno assistito all’esplosione
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India