L’ultima possibilità di Ronaldo di battere il record di Hamdallah

L’ultima possibilità di Ronaldo di battere il record di Hamdallah
L’ultima possibilità di Ronaldo di battere il record di Hamdallah
-

Cristiano Ronaldo e il suo club Al-Nasr ricevono, lunedì 27 maggio alle 19, Al-Ittihad, per i conti dell’ultima giornata del campionato saudita. L’attaccante portoghese è a soli due gol dal titolo di capocannoniere stagionale detenuto dal nazionale marocchino Abderrazak Hamdallah con 35 gol.

Il portoghese è vicino ad aggiungere un nuovo record alla sua collezione. In casa contro l’Al-Ittihad, Cristiano Ronaldo dovrà segnare una doppietta per eguagliare il record di gol segnati in una stagione in Arabia Saudita, detenuto dal Leone dell’Atlas Abderrazak Hamdallah (35).

Questo totale è stato registrato durante la stagione 2018-19, quando il marocchino giocava per l’Al-Nassr. Dopo sei stagioni trascorse con l’Arabia Saudita, il nativo di Safi è il terzo capocannoniere nella storia del campionato (129).

Da parte sua, con 33 gol in questa stagione, Ronaldo è l’attuale capocannoniere del campionato saudita, molto davanti al suo secondo classificato: Aleksandar Mitrović (27).

Questa missione si preannuncia complicata per CR7. Secondo i media sauditi, Luis Castro, il suo allenatore, intende fare affidamento sui suoi sostituti e sui giovani giocatori per la partita contro l’Al-Ittihad. Questo desiderio del tattico portoghese si spiega con il fatto che i suoi giocatori giocheranno la finale della Coppa del Re, il 31 maggio, contro l’Al Hilal.

Non c’è dubbio che la decisione di Castro di far riposare le stelle chiave, incluso Ronaldo, priverà la stella portoghese dell’opportunità di eguagliare o battere il record di Hamdallah.

#French

-

PREV Il MR sembra essere un grande vincitore, il PS perde notevolmente
NEXT Mercato – RC Lens: Rombo di tuono per l’operazione Mikautadze