Mathieu Ceschin (ADP) presto papà: minacciato di vedersi portato via il figlio, regola i conti

Mathieu Ceschin (ADP) presto papà: minacciato di vedersi portato via il figlio, regola i conti
Mathieu Ceschin (ADP) presto papà: minacciato di vedersi portato via il figlio, regola i conti
-

Tic tac! Il conto alla rovescia accelera per Mathieu Ceschin, che tra poche ore diventerà ufficialmente papà. Un regalo magnifico, dopo un estenuante viaggio GPA. Questo lunedì, 27 maggio 2024, ha voluto rimettere al loro posto coloro che ancora criticano la sua futura paternità.

È un sogno che coltiva da molto tempo. Mathieu Ceschin desiderava diventare padre mentre viveva ancora una storia d’amore con l’ex marito Alexandre, conosciuto sul set di L’amore è nel prato. Diventare di nuovo single non ha tolto nulla al suo desiderio. Allora lui continuai i passi, solo e con coraggio, condividere le sue gioie e le sue paure con la sua comunità. Ci sono stati alcuni giorni più facili di altri. Poi, le buone notizie erano collegati tra loro.

Di mese in mese la sua futura paternità si faceva sempre più concreta. L’emozione fu al culmine quando vide per la prima volta il volto di suo figlio Ezio. Così, tra diversi preparativi, Mathieu Ceschin ha ripetuto più volte la sua gioia iniziare una vita completamente nuova con il bambino. I suoi viaggi a Bogotà, dove vive la madre surrogata, le hanno dato molto anche a livello umano. Tuttavia, condividendo troppa felicità sui social network, a volte possiamo diventarlo bersaglio delle critiche. Ancor di più quando sei un personaggio pubblico.

Mathieu Ceschin diventerà ufficialmente papà martedì 28 maggio

Mathieu Ceschin ne ha pagato il prezzo. La sua capacità di diventare padre è stata messa in dubbio dagli utenti di Internet. L’ex allevatore di tori ha risposto, ma a volte le parole lasciano il segno. Soprattutto con l’avvicinarsi dell’arrivo di Ezio… Il bambino incontrerà suo padre questo martedì 28 maggio 2024. Mathieu Ceschin non si lascia prendere dal panico, anche se “la notte è stata molto, molto complicata”, dice il futuro papà in una storia di Instagram. Aggiunge : “Tutto è pronto! Le valigie, le cose, tutto è pronto! Sono pronto, aspetto!” Quindi questa è una cosa in meno di cui preoccuparsi. Di fronte alle critiche, Mathieu Ceschin ha contattato il suo avvocato prima che arrivasse il bambino. Tornò poi alle parole di a “signora molto aggressiva” che si è presentata come operante nei servizi sociali.

Poi ha minacciato di farlo “Ritrovatelo tra qualche mese, sotto la sua vera identità”al fine di togliere la custodia di suo figlio. Mathieu Ceschin non ha preso alla leggera la minacciama oggi è sollevato. “Non c’è proprio niente! Nel peggiore dei casi, anche se viene aperta un’indagine, non troveranno nulla. Non si rapisce un bambino in quel modo, soprattutto perché ho la potestà genitoriale esclusiva! Non si rapisce un bambino in quel modo appartiene al suo papà”lui spiega. “Quindi signora, torna indietro e spazza la porta e smettila di rompere le nostre caramelle.”. Nel caso in cui il messaggio non fosse ancora arrivato, Mathieu Ceschin ha aggiunto: Non è arrivato il giorno in cui il mio piccolo mi sarà portato via! Ecco già una chioccia.

© INSTAGRAM / Mathieu Ceschin

-

PREV La scena significativa dell’episodio 1 è fedele al libro?
NEXT Euro 2024: entra in scena il Portogallo, tutto quello che c’è da sapere su questa giornata