L’incidente di Sergio Perez costerà milioni alla Red Bull

L’incidente di Sergio Perez costerà milioni alla Red Bull
L’incidente di Sergio Perez costerà milioni alla Red Bull
-

Domenica, nel corso del primo giro del Gran Premio di Monaco, la vettura di Sergio Perez è stata distrutta. Un incidente spettacolare che costerà caro al team Red Bull.

La Red Bull ha avuto una brutta giornata a Monaco. Battuto da Charles Leclerc (Ferrari), Max Verstappen non è riuscito a fare meglio del 6° posto. Poche ore prima, il suo compagno di squadra Sergio Pérez era stato costretto al ritiro dopo un terribile incidente, che costerà alla squadra austriaca dai due ai tre milioni di euro, ha spiegato Helmut Marko a Sky Sports. Il consulente del team Red Bull Racing teme che questo incidente peserà sulle finanze della sua squadra fino alla fine della stagione. “Ciò ha un enorme effetto sul nostro tetto di bilancio”si lamenta.

Scontento che la FIA non abbia aperto un’indagine su questo incidente, a differenza di quello tra i due alpini di Esteban Ocon e Pierre Gasly, l’austriaco era preoccupato per le finanze della sua squadra. Avendo un tetto di 125 milioni di euro, come ogni squadra del circuito, la Red Bull sarà costretta a prelevare questi diversi milioni dal suo budget. Brutte notizie perché mancano ancora 16 gare alla fine della stagione.

-

PREV L’ex ministro Aurélien Rousseau investito dal Nuovo Fronte Popolare in Ile-de-France
NEXT Frankreich besteht den Test gegen Österreich