Il riepilogo del 10° giorno

-

Focus sui risultati della 10a ed ultima giornata del campionato Elite di Football Americano.

La suspense era al culmine all’alba della 10ª giornata del campionato Elite. E il minimo che possiamo dire è che gli ultimi incontri della fase regolare hanno mantenuto tutte le promesse. Al Nord, Rouen e Asnières-sur-Seine erano legate prima di quest’ultimo giorno. Mentre gli abitanti dell’Ile-de-France giocavano in casa, sono stati i Normanni a fare bene.

Rouen e Nizza sorridono

Di fronte ad una squadra di riserva del Flash de La Courneuve, i Leopardi hanno trionfato di poco (16-20). Un successo che testimonia la voglia della squadra della Normandia, promossa questa stagione al campionato Elite. Allo stesso tempo, i Molossi hanno detto addio ai sogni del terzo posto dopo la sconfitta per un punto contro le Pantere Nere di Thonon-les-Bains (20-21). In questa Conference, La Courneuve Flash arriva primo, mentre Thonon e Rouen si qualificano per la Wild Card match.

Nella Conference B, la suspense è stata ancora maggiore con tre squadre a pari merito per il terzo posto. In questo piccolo gioco, è Nizza ad emergere come vincitrice. I Dauphins hanno dominato una formazione rimescolata del Marsiglia Blue Stars poiché erano già sicuri del terzo posto (23-7). Allo stesso tempo, i Toulouse Bears hanno avuto la meglio sugli Iron Masks di Cannes (28-19). Per la Wild Card si qualificano Tolosa e Perpignan, nonostante la sconfitta finale dei Grizzlys catalani contro gli Argonauti di Aix-en-Provence (26-49).

Conferenza A

Lampo di La Courneuve 16-20 Pardi di Rouen
Molossi di Asnières-sur-Seine 20-21 Pantere Nere di Thonon-les-Bains

Conferenza B

Delfini di Nizza 23-7 Stelle Blu di Marsiglia
I nostri di Tolosa 28-19 Maschera di ferro di Cannes
Grizzly catalani 26-49 Argonauti di Aix-en-Provence

-

PREV Niger – Benin: un oleodotto dove il petrolio non scorre più e due paesi sull’orlo dello scontro
NEXT La SACD assegna il premio Henri-Jeanson ad Alain Chabat.