Verstappen: “Accidenti, era noioso!”

Verstappen: “Accidenti, era noioso!”
Verstappen: “Accidenti, era noioso!”
-

Max Verstappen non ha esagerato nel dire cosa pensa di questo Gran Premio di Monaco.

Se l’inizio del Gran Premio di Monaco è stato vivace, con diversi contatti e bandiera rossa, il resto dell’evento è stato un lungo corteo, con una quasi totale assenza di sorpassi.

Sesto in griglia e sesto al traguardo, Max Verstappen ha ammesso di non aver tratto alcun piacere dalle corse.

“Accidenti, era noioso, avrei dovuto portare il cuscinoha confidato il pilota della Red Bull. È stata una gara incredibilmente noiosa per me. La bandiera rossa ha immediatamente ucciso la mia strategia. »

“Giorgio [Russell] ha guidato in modo molto difensivo fino alla fine. Sapendo che le gomme medie sono più fragili delle gomme dure. Comunque non lo avrei superato. Quindi ho guidato tranquillamente, davvero molto silenziosamente. Ero a circa quattro secondi dai tempi sul giro normali. »

“Volevo andare in bagno dal 20esimo giro, probabilmente è stata la cosa più difficile della gara! »

Leggi anche:

-

PREV Incidente sulla tangenziale di Caen: diversi veicoli in fiamme e quindici persone
NEXT Ogni anno in Corsica sono necessarie 14.000 donazioni