Il dibattito di oggi è stato sabotato da una voce, il PS fuori di sé

Il dibattito di oggi è stato sabotato da una voce, il PS fuori di sé
Il dibattito di oggi è stato sabotato da una voce, il PS fuori di sé
-

10:48 – Emmanuel Macron “pronto a discutere adesso” con Marine Le Pen

Il Capo dello Stato si è detto ancora una volta pronto al confronto con Marine Le Pen, in un’intervista per Il parigino pubblicato questo fine settimana. Emmanuel Macron difende l’importanza di un dibattito con l’ex presidente del Raggruppamento Nazionale prima delle elezioni europee, mentre il suo erede Jordan Bardella è in testa nei sondaggi. Ma Marine Le Pen ha subito ricordato le sue condizioni: “Discuterò quindi contro Emmanuel Macron se mette sul tavolo le sue dimissioni o lo scioglimento dell’Assemblea nazionale in caso di fallimento della lista Rinascimento”, ha scritto domenica su X.

10:34 – Macron e Le Pen, “una coppia tossica che cerca di dominare il dibattito francese”, denuncia Faure

Da diverse settimane, chi circonda il presidente della Repubblica si interroga su un possibile dibattito tra quest’ultimo e Marine Le Pen. Quest’ultimo ha aperto le porte a un simile duello, pur assicurando di non aver ancora ricevuto una proposta ufficiale. Dal lato del Partito socialista, denunciamo una deviazione in questa campagna, mentre Raphaël Glucksmann sfida la coppia di testa nei sondaggi: per Olivier Faure, Emmanuel Macron e Marine Le Pen costituiscono “una coppia tossica che cerca di dominare il dibattito francese” . Il boss del PS non usa mezzi termini su TF1: secondo lui, “questa coppia tossica è assolutamente perversa perché sono ciascuno lo spaventapasseri dell’altro e cercano ogni volta di ricostituire questa coppia per permettere di escludere qualsiasi forma di alternativa.

10:29 – Dibattito organizzato questa sera tra gli otto principali capilista

BFMTV organizza questo lunedì sera un dibattito tra gli otto principali candidati indicati come favoriti nei sondaggi europei. Dalle 20:30, Jordan Bardella (RN), Valérie Hayer (Renaissance), Raphaël Glucksmann (PS/PP), Manon Aubry (LFI), François-Xavier Bellamy (LR), Marie Toussaint (EELV), Marion Maréchal (R ! ) e Léon Deffontaines (PCF) si confronteranno sui grandi temi delle elezioni del 9 giugno.

10:25 – Benvenuti alla nostra trasmissione in diretta delle elezioni europee del 2024

Si apre oggi, a due settimane dal voto del 9 giugno, la campagna ufficiale per le elezioni europee. Segui tutte le notizie delle 38 liste coinvolte in questa campagna.

-

PREV Legislativa 2024: cosa propongono i diversi schieramenti politici in materia di sicurezza?
NEXT questa azienda agricola trasforma il letame in gas rinnovabile