Calcio. Un anno dopo il titolo Nazionale, cosa è successo ai campioni statunitensi del Concarneau?

Calcio. Un anno dopo il titolo Nazionale, cosa è successo ai campioni statunitensi del Concarneau?
Calcio. Un anno dopo il titolo Nazionale, cosa è successo ai campioni statunitensi del Concarneau?
-

Cosa è successo ai 26 campioni nazionali del Thoniers che hanno permesso all’US Concarneau di vivere un primato storico in Ligue 2 durante la stagione 2023-2024? Francia occidentale ti dà le loro notizie.

Sono ancora all’US Concarneau

Quindici dei 26 campioni nazionali sono ancora all’US Concarneau. Tranne la guardia Maxime Pattiersostituto di Esteban Salles, e medio Remi Mauginhanno giocato tutti in Ligue 2 in questa stagione. Mamadou Sylla E Fahd El Khoumisti ha avuto una stagione vuota a causa di un infortunio al menisco per il primo e di rottura del legamento crociato per il secondo. Il capitano Guillaume Jannez (33 partite), terzino destro Alec Georgen (34), il centro Maxime Etuín (32) e gli aggressori Axel Urie (35) e Clemente Rodrigues (22) erano elementi importanti di Stéphane Le Mignanl’allenatore che aveva scelto anche di proseguire l’avventura per un altro anno.

Da parte loro, il difensore sinistro Romain Sansil difensore centrale Issouf Parogli ambienti Tom Lebeau, Thibault Sinquin E Pierre Jouan e l’attaccante Ambroise Gboho giocato molto meno.

Suonano ancora in Francia

Secondo portiere dietro Maxime Pattier, Leopold Maitre (26 anni) è partito per cercare un posto a Blois, in Nazionale 2. Il lionese, capitano della squadra del Blésoise, ha disputato una prestazione completa (24 partite, 7 reti inviolate) e la sua squadra è arrivata 6a nel proprio girone. È allenato dall’ex difensore del Caen Cédric Hengbart.

Adrian Julloux (27 anni), terzino destro, è rimasto in Nazionale, al Goal FC dove ha giocato 31 partite. Ma non è riuscito a evitare la retrocessione sportiva della sua squadra in Nazionale 2.

La parte posteriore destra Kylian Le Her (22 anni) si è affermato da titolare nell’FC Borgo (24 partite). Lui e la sua squadra non sono riusciti a evitare la retrocessione all’ultimo minuto in Nazionale 3 nell’ultima giornata.

Il difensore centrale Servan Suignard (20 anni), partito durante il periodo di mercato invernale in Nazionale 3, si è affermato come titolare per La Châtaigneraie (10 partite, 1 gol). Sono arrivati ​​9° nel girone D.

Trattenuto dallo Stade Brestois, l’attaccante Axel Camblan (20 anni) ha giocato solo 83 minuti in Ligue 1 con i Ti-Zefs e non ha sfruttato bene il suo buon prestito. D’altronde ha giocato molto con la riserva nella… Regionale 1.

La storia tra Gaoussou Traore (24 anni) e la statunitense Concarneau non sono finite molto bene. Dietro, l’Amiénois non era riuscito a trovare un progetto nonostante un processo al Sochaux prima che il club fosse retrocesso amministrativamente alla Nazionale. A ottobre ha firmato in Serbia con l’FK Radnicki (5 partite) prima di annullare e infine passare all’FC Versailles, in Nazionale, a fine gennaio durante la finestra di mercato invernale. Nella regione parigina, Gaoussou Traoré avrà ritrovato il suo spazio di gioco (10 partite).

Grande artefice della ascesa in Ligue 2, segnando due gol preziosi nelle ultime due giornate contro Bourg-Perronas e Orléans, Antonio Rabillard (28 anni) aveva subito la stessa sorte di Faissal Mannai. Il provenzale, risalito a Le Mans, ha avuto una stagione meno prolifica (30 partite, 4 gol e 4 assist). Le Mans è arrivata sesta nella Nazionale.

La Nuova Caledonia Georges Gope-Fenepej (35 anni) è stato un elemento importante per il Saint-Pryvé Saint-Hilaire in Nazionale 2. L’attaccante ha partecipato a quasi tutte le partite di campionato (24), segnando 5 gol.

Sono all’estero

Faisal Mannai (28 anni) ha forse vissuto la traiettoria più esponenziale dei campioni. Non trattenuto da Stéphane Le Mignan, il franco-tunisino ha firmato con l’US Monastir (tunisino D1) dove le sue ottime prestazioni (18 partite, 2 gol, 6 assist) gli hanno permesso di essere convocato per la prima volta nella selezione nazionale senza conoscendo la sua prima selezione. Ha potuto affrontare anche Cristiano Ronaldo (Al-Nassr) nella Coppa Araba dei Campioni.

Grazie al titolo di miglior giocatore della Nazionale, corso Amine Boutrah (23 anni) ha potuto firmare nella prima divisione olandese, al Vitesse Arnhem. Se fosse riuscito ad avere un minutaggio significativo (29 partite, 2 gol, 2 assist), i risultati collettivi non sarebbero stati quelli con il ritiro di 18 punti per la sua squadra per “non aver soddisfatto i requisiti di licenza” e la retrocessione in Serie A. seconda divisione.

-

PREV Chi sarà il capocannoniere di EURO 2024? Pronostici e quote – Sport.fr
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India