Colloquio. Céline Tran, ex pornostar Katsuni, ha cambiato vita: “Era urgente partire”

Colloquio. Céline Tran, ex pornostar Katsuni, ha cambiato vita: “Era urgente partire”
Colloquio. Céline Tran, ex pornostar Katsuni, ha cambiato vita: “Era urgente partire”
-

Di

Antonio Soudani

pubblicato su

26 maggio 2024 alle 6:52

Vedi le mie notizie
Segui le notizie di Lione

Céline Tran è oggi una coach di sviluppo personale ad Annecy (Alta Savoia), in Auvergne-Rhône-Alpes, la sua regione natale. Colui che era conosciuto in tutto il mondo sotto lo pseudonimo Katsuni ha definitivamente tracciato una linea nella sua carriera nel porno.

Da icona del porno negli anni 2000 a coach del benessere nel 2024, Céline Tran si confida notizie Lione sulla sua scelta di vita. Come usa oggi il suo passato nell’industria del porno e cosa ne pensa oggi? Le sue esperienze nel cinema, la sua vita intima: ci risponde l’imprenditrice 45enne.

Il suo allontanamento da X: “Un susseguirsi di consapevolezze”

Notizia: Sei stata un’attrice pornografica dal 2001 al 2013. Conosciuta in tutto il mondo, perché hai deciso di smettere?

Celine Trans: Per gli stessi motivi per cui ho iniziato: esprimere la mia libertà, esplorare ed evolvere. Dopo una serie di realizzazioni (l’evoluzione dell’industria del porno che per me è stata problematica, il fatto che fosse un sistema limitante perché industrializzato, la necessità di avere una sessualità intima, di darle un significato, di preservare la mia salute) , ho capito che era urgente partire e realizzarmi diversamente e veramente, incarnando i miei nuovi valori.

A questo punto della tua vita, a quale attività professionale ti stai dedicando?

TC: Quindi non ho un progetto di carriera, continuo a seguire il mio istinto. In questo periodo ho mosso i primi passi nella sceneggiatura di fumetti (Heartbreaker, Ankara), ho lasciato Los Angeles per tornare in Francia ed ho avuto la gioia di avere subito un ruolo nella serie per il grande pubblico “Il visitatore dal futuro”, prodotto da François Descraques. Mi piace così tanto che sto pensando di investire in una nuova carriera come attrice. Nonostante alcuni ruoli, poi mi sono reso conto che la mia notorietà nel porno restava troppo forte e costituiva quindi un ostacolo. Poi mi sono infortunato durante una scena di combattimento sul set. Poi devo rivedere i miei piani. È stata una prova molto arricchente.

“Ricevo regolarmente richieste di consulenza sulla sessualità”

Oggi sei un coach per lo sviluppo personale. Da quanto tempo eserciti questa professione?

TC: Dal 2018, ma sono anni che non ricevo regolarmente richieste di consigli su sessualità e relazioni sentimentali. Allora ho risposto spontaneamente. Per essere competente e professionalizzarmi ho seguito diversi corsi di formazione (ipnosi, analisi sessuale, psicopatologia, sostegno al trauma, ecc.). L’esperienza di X ha costituito la materia prima ma ho dovuto affinare il mio sguardo con conoscenze e strumenti specifici, in un quadro professionale ed etico.

Céline Tran ha tracciato una linea definitiva sul porno e ha uno sguardo molto critico sull’industria del porno in questi giorni. (©Pierre-Edouard Saillard / Documento presentato ad - Lyon)

Sei un coach del benessere, ma anche un coach della sessualità. Il tuo passato nel porno ti permette di affrontare le cose con una prospettiva unica e nuova?

TC: Ha molti vantaggi:
⁃ permette un rapporto di fiducia perché le persone che mi consultano si sentono accolte senza giudizio, e talvolta anche con molto umorismo.
⁃ Posso sentire tutto, sono solido.
⁃ Si sentono rassicurati dal fatto che per me la sessualità non è solo un argomento teorico, è un’esperienza in cui spesso mi sono confrontato io stesso con i loro problemi.
⁃ Ho un approccio molto empirico perché ho messo in pratica la maggior parte degli strumenti che utilizzo a mio supporto, e il risultato è lì.

Impegnato sulla questione dei giovani che si confrontano con la pornografia

Quali sono i tuoi consigli per mantenere viva la fiamma? Il tuo consiglio sul sesso?

TC: Questa è una domanda molto generale per storie molto specifiche! Ogni coppia è un sistema a sé stante, con i propri desideri, i propri limiti, i propri tabù. Esistono però delle regole d’oro:
⁃ inizia prendendoti cura della tua salute sessuale individuale: se c’è stress o stanchezza, è naturale che ciò influenzi la tua libido. E allora riposo, sport, massaggi, svago… regalatevi dei momenti di piacere solo per voi stessi.
⁃ invitare l’altro e unirsi a lui in una comunicazione attenta e garantire slancio e consenso reciproco: è fondamentale aggiornarsi e ascoltare/esprimere pienamente i desideri e i limiti di ciascuno.
⁃ mantenere rituali che coltivano la complicità e il piacere.
⁃ Concedetevi di giocare, ridere, improvvisare ed esplorare insieme.

Video: attualmente su -

Sei sponsor della campagna di prevenzione “Giovani e porno”. Secondo te, come dovremmo proteggere i giovani dai siti di pornografia online?

TC: Facendo rispettare la legge e garantendo che qualsiasi distribuzione di contenuti pornografici sia vietata sui social network e sulle piattaforme accessibili ai minori. È un’aberrazione.

In una relazione e felice?

Ospite del podcast LA Série di Laurent Argelier, hai parlato della tua vita sentimentale. Piuttosto solo, hai finalmente trovato il vero amore?

TC: Sì, ed è una benedizione. La solitudine scelta è un rifugio bellissimo. E ciò che viene condiviso è altrettanto, ma tanto più dolce e arricchente.

Sei apparso in diversi film; recentemente sei stato il sostituto di Michelle Yeoh nello spin-off The Witcher. A che punto è la tua carriera nel cinema? Progetti?

TC: I miei progetti nel cinema si concentrano su due assi: sceneggiatura e recitazione come coordinatore dell’intimità. Si tratta di una posizione recente nel mondo dello spettacolo e del cinema, ed è fondamentale evitare abusi. Il mio lavoro come controfigura è stata un’esperienza meravigliosa, ma non è la mia carriera.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV Morte di Françoise Hardy: la morte di sua sorella, questa tragedia che le ha sconvolto la vita
NEXT Le emissioni di protossido di azoto mettono a repentaglio gli obiettivi climatici