Roland-Garros: si annuncia una follia con Nadal live!

Roland-Garros: si annuncia una follia con Nadal live!
Roland-Garros: si annuncia una follia con Nadal live!
-

Tennis: Roland-Garros

Roland-Garros: si annuncia una follia con Nadal live!

Pubblicato il 26 maggio 2024 alle 4:35

Titolare di un Master in diritto internazionale, ho capito alla fine del mio percorso universitario che era importante evolversi in un campo che apprezzi. Da un giorno all’altro ho deciso di mettere fine al sogno dei miei genitori, che vedevano in me un futuro avvocato, di vivere della mia passione: lo sport. Da allora mi occupo delle finestre di mercato e delle notizie sportive, cercando di tenere i lettori informati nel miglior modo possibile.

La terra tremerà questo lunedì. Quattordici volte vincitore del Roland-Garros, Rafael Nadal affronterà Alexander Zverev, appena vincitore del Masters 1000 di Roma e attuale numero quattro del ranking mondiale. Ancora alle prese con il fisico, lo spagnolo non è il favorito, ma Marion Bartoli crede nelle sue possibilità di vittoria dopo averlo visto in allenamento.

Questo sabato i giornalisti si sono riuniti in una conferenza stampa. E per una buona ragione, Rafael Nadal ha parlato per la prima volta dopo il sorteggio Roland Garrosche lo ha scioccato di fronte Alexander Zverev al primo turno. “Certo, sulla carta non è il miglior pareggio. È anche uno dei pareggi peggiori. Gioco contro uno degli avversari più forti che ci siano”. ha indicato Nadal.

Nadal annuncia il colore

Ma dalla sua ultima apparizione a Roma, Rafael Nadal aumenti di potenza. “Ho fatto progressi. Durante l’allenamento non c’è dubbio che sono migliorato. Soprattutto in termini di movimenti. Non sento più i limiti che sentivo a Roma a livello agonistico, da entrambe le parti, e per me è già tanto” ha dichiarato questo sabato. Presente sul set di RMC, Marion Bartoli ha confermato le parole dello spagnolo. I suoi ultimi allenamenti, in particolare contro Daniele Medvedev, lo lasciò senza parole.

Bartoli crede nell’exploit

“Ho avuto l’opportunità e la possibilità di vederlo allenarsi 24 ore fa, giocava due contro uno, e posso dirvi che nel suo sparring doveva saltare in aria e fare un salto di un metro per arrivare a giocare la palla altrimenti lui li lanciavano ogni volta. Per me, quando lo vedo allenarsi oggi, quando vedo il suo aspetto e l’intensità che mostra, non mi dico che non ha alcuna possibilità di battere Zverev. E concludo con un punto, si sono affrontati cinque volte sulla terra battuta, ed è 4-1 per Nadal.» sbottò l’ex vincitore del Wimbledonche crede in un exploit.

-

PREV McIlroy, Van de Velde, Mickelson… I 5 colpi più grandi nella finale di un Major
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India