Epolo alla pari, Panzo catastrofico e dirigenti deludenti: le note di Rouches dopo Mechelen-Standard

Epolo alla pari, Panzo catastrofico e dirigenti deludenti: le note di Rouches dopo Mechelen-Standard
Epolo alla pari, Panzo catastrofico e dirigenti deludenti: le note di Rouches dopo Mechelen-Standard
-

Uomo partita

LAUBERBACH 8

Il grande vincitore della brutta partita di Panzo: ha segnato una tripletta permettendo al Mechelen di chiudere la stagione in modo positivo.

Les Rouches sotto la lente d’ingrandimento

EPOLO 7

Il suo gioco di calci deve ancora essere affinato – ha commesso un grosso errore nel primo minuto – ma i suoi riflessi sono vertiginosi. Nel primo tempo ha effettuato cinque parate di alto livello, tra cui uno splendido tiro al volo su tiro di Schoofs.

FOSSEY 4.5

Abbiamo il diritto di aspettarci di più da un giocatore che dovrebbe portare abilità in questa difesa. Si è arrampicato su un fianco alcune volte, senza essere brusco.

NOUBI 5

I due gol del primo periodo non sono arrivati ​​dalla sua parte. Autore di un’ottima risposta davanti a Balfdili, ha talvolta mancato di precisione nei suoi tentativi in ​​avanti.

PANZO 2

Ha compiuto l’impresa di dimenticare due volte la marcatura dello stesso giocatore (Lauberbach) in due minuti, provocando i primi due gol di Malinois. Riposizionato sulla fascia sinistra dopo venti minuti, sbaglia completamente il punto e completa la sua opera lasciando troppa libertà a… Lauberbach sul 3-2.

HAUTEKIET 5

Non ha cercato di correre rischi nel suo gioco – il che è piuttosto preferibile – ma ha riscontrato alcuni errori nel posizionamento difensivo.

FINITO 4

Ha lasciato troppo spazio ai diretti avversari negli ultimi trenta metri, mettendo in difficoltà Hautekiet e poi Panzo. Troppo leggero in attacco, dove la sua velocità non serviva a nulla.

CANAK 4.5

Ha cercato invano abbinamenti con i suoi partner. Spesso scosso nello scontro fisico, non è riuscito a fare la differenza sulla sua fascia. Alla fine, i suoi playoff non gli permetteranno di rivendicare uno status migliore la prossima stagione.

KAWABE 5

Non sarà mai il giocatore più presente in partita ma è comunque riuscito a consegnare un cross preciso a Lawrence. Ha rispettato almeno una parte del suo contratto.

PREZZO 5

Cominciamo con le critiche per gli spazi lasciati, a volte, troppo ampi davanti alla difesa ma ha dimostrato volontà e abnegazione. Ha ereditato la migliore occasione del primo tempo ma Coucke ha deviato il suo potente tiro.

GALIDI 4.5

Difficile dare un voto a un giocatore che ha festeggiato il suo primo inizio di stagione in mezzo ad una squadra che non aveva più voglia di giocare. Molto leggero nei duelli, ha cercato di fare la differenza attraverso la sua tecnica. Senza successo.

KANGA 4

Ha usato perfettamente il corpo per portare il muro sul 2-1 ma per il resto non ha pesato abbastanza sulla difesa del Mechelen. C’è da dire che nella sua isola venne spesso abbandonato, soprattutto nel primo periodo.

LAWRENCE 6

Ha mostrato desiderio al suo fianco e spesso ha offerto una soluzione di passaggio. Il suo gol ne è la perfetta illustrazione: la sua volontà gli ha permesso di compensare i centimetri che gli mancavano nei confronti del suo diretto avversario per vincere il duello aereo.

BENJDIDA 5.5

Ha provato a imporre la sua potenza, senza destabilizzare la difesa ma era nel posto giusto per prendere una palla lanciata da Coucke.

VANHEUSDEN 5.5

Una prestazione tranquilla per la sua centesima presenza con lo Standard. Raramente messo sotto pressione, è venuto online alcune volte per portare il surplus.

LEKO 5

Non ha esitato ad apportare rapidamente tre modifiche per risvegliare la sua truppa in vista dell’ultima partita della stagione.

-

PREV Euro 2024 | Nederlands Elftal met hakken over de sloot langs Polen – Wout Weghorst van levensbelang voor Ronald Koeman
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India