Il talentuoso golfista del PGA Tour Grayson Murray è morto all’età di 30 anni

Il talentuoso golfista del PGA Tour Grayson Murray è morto all’età di 30 anni
Il talentuoso golfista del PGA Tour Grayson Murray è morto all’età di 30 anni
-

Il golfista del PGA Tour Grayson Murray è morto all’età di 30 anni questo sabato mattina. A dare la notizia è stato il commissario di circoscrizione. Giocatore di golf di grande talento in gioventù, l’americano aveva combattuto per diversi anni ansia, depressione e consumo eccessivo di alcol. Nessuna informazione è stata rilasciata riguardo le circostanze della morte.

Triste notizia per il mondo del golf. Grayson Murray, golfista americano, è morto questo sabato, 25 maggio, all’età di 30 anni. Professionista dal 2015, ha vinto il suo secondo titolo nel circuito PGA alle Hawaii, al Sony Open lo scorso gennaio.

Il commissario del PGA Tour Jay Monahan ha annunciato la notizia: “Siamo rimasti devastati nell’apprendere, e con il cuore spezzato nel condividere, che il giocatore del PGA Tour Grayson Murray è morto questa mattina. Le parole mi mancano. Il PGA Tour è una famiglia, e quando perdi un membro della famiglia , non sei più lo stesso. Ho contattato i suoi genitori per porgere le nostre più sentite condoglianze. Durante la conversazione, ci hanno chiesto di continuare il torneo.

Grayson Murray si è ritirato dal secondo round del Charles Schwab Challenge venerdì a Fort Worth, negli Stati Uniti, a causa di un malore. Il commissario del PGA Tour Jay Manohan ha annunciato che le informazioni sulle circostanze della morte saranno comunicate non appena saranno disponibili.

Durante la sua giovinezza, Grayson Murray ha vinto, consecutivamente, tre volte, dal 2006 al 2009, dagli 11 ai 14 anni, il Callaway World Junior Championship. All’epoca l’americano era il giocatore di golf con il punteggio più alto nella sua categoria di età. All’età di 16 anni, è diventato il secondo giocatore più giovane a tagliare il traguardo nel Korn Ferry Tour.

Un giocatore di golf di talento che ha combattuto l’ansia, la depressione e l’alcol

La sua prima vittoria nel PGA Tour risale al 2017, al Barbasol Championship, con 21 tiri sotto il par. È stato nel 2017 che ha fatto il suo debutto nel PGA Tour. Nel 2022 è rimasto vittima di un incidente stradale, in scooter, alle Bermuda, a margine del Butterfield Bermuda Championship. È stato costretto a ritirarsi.

Tra la sua prima vittoria, al PGA Tour, nel 2017 e l’ultima, all’inizio del 2024, Grayson Murray ha vissuto un lungo periodo di carestia a causa di numerose difficoltà mentali e fisiche. In un’intervista con Golf Channel nel 2017, il golfista americano ha parlato della sua battaglia contro l’ansia e la depressione. Lo scorso gennaio aveva annunciato di aver iniziato negli ultimi anni una cura per l’alcolismo. Grayson Murray ha detto di aver bevuto eccessivamente durante i tornei mentre combatteva i suoi demoni personali. Era 43esimo, il suo punteggio più alto, nel PGA Tour.

Articoli principali

-

PREV Eva Longoria è più glamour che mai con un abito trasparente
NEXT Il ponte ferroviario di Richmond prende fuoco, produce molto fumo – BC