Dopo Jean-Pierre Foucault e Camille Combal, un famoso conduttore subentrerà a Chi Vuol Essere Milionario

Dopo Jean-Pierre Foucault e Camille Combal, un famoso conduttore subentrerà a Chi Vuol Essere Milionario
Dopo Jean-Pierre Foucault e Camille Combal, un famoso conduttore subentrerà a Chi Vuol Essere Milionario
-

Lanciato 25 anni fa, Chi Vuol Essere Milionario? tornerà sul piccolo schermo. Niente più Jean-Pierre Foucault o Camille Combal al timone: un altro celebre conduttore della prima rete terrà le redini di un gioco diventato cult.

DANIEL ANGELI / BESTIMAGE

Nel luglio del 2000 i francesi scoprirono un nuovo game show che aveva già riscosso un successo in molti altri paesi: Chi vuol essere milionario ?. Un programma basato su quiz a risposta multiplacon la possibilità per il partecipante di utilizzarne diversi jolly come chiamare un amico. Durante Sedici anni, Jean-Pierre Foucault ha incarnato questo spettacolo divenuto cult. Poi, nel dicembre 2018, ha annunciato che avrebbe passato il testimone a Camille Combal per un ritorno in onda su Chi vuol essere milionario ? nel gennaio 2019. Ha ripreso comunque il suo ruolo con il nuovo conduttore come ospite durante uno spettacolo speciale prima del “passaggio di consegne”. Infine, Camille Combal ha condotto la partita, da sola, fino ad agosto 2020. Quanto a Jean-Pierre Foucault, ha abbandonato le trasmissioni televisive e si dedica ora alla radio:

Questo nuovo conduttore che “non vede l’ora” di presentare Chi Vuol Essere Milionario

Presto, Chi vuol essere milionario ? festeggerà il suo 25° anniversario. In questa occasione, TF1 riprogrammerà la partita per due serate speciali, con celebrità come candidate. Se il concetto rimarrà lo stesso, lo spettacolo subirà un grande cambiamento, poiché non sarà presentato né da Jean-Pierre Foucault né da Camille Combal. In effetti, il canale ha deciso di invitare un altro noto intrattenitore :Artù. “Sono felice di annunciare che prenderò il testimone di Jean-Pierre Foucault e Camille Combal nella presentazione di Chi Vuol Essere Milionario? in occasione del 25° anniversario dello spettacolo“, ha scritto quest’ultimo il 23 maggio 2024 in una pubblicazione su Facebook. Una nuova sfida che è impaziente di raccogliere, secondo l’hashtag “fretta” che ha utilizzato.

Dovrebbe essere presente anche Jean-Pierre Foucault

Arthur sognava da molto tempo di presentare questo programma. “Sono stato ospite nello show forse 20 volte, Mi piacerebbe essere dall’altra parte“, ha confidato Puremedias lo scorso gennaio. Per questo anniversario, i numeri dovrebbero essere girati al Palais des Sports e non in studio, secondo le informazioni di Tele-tempo libero. Jean-Pierre Foucault dovrebbe far parte del partito, come candidato o con un ruolo completamente nuovo. Ricordiamo che aveva già partecipato al gioco nel 2019 insieme a Kev Adams. Nel 2015, ha anche collaborato con un ex vincitore, Jaafar Meziane, durante un numero presentato eccezionalmente da Laurence Boccolini.

-

PREV Un adolescente condannato a 20 anni di carcere per l’omicidio di una bambina
NEXT la sordida vicenda di Pamela Smart