Come scrivere un rapporto di incidente? : notizie automobilistiche, informazioni, scoop

Come scrivere un rapporto di incidente? : notizie automobilistiche, informazioni, scoop
Come scrivere un rapporto di incidente? : notizie automobilistiche, informazioni, scoop
-

Quentin Pannaud, Media365pubblicato su 25 maggio

In caso di incidente, è consigliabile redigere una denuncia amichevole per consentire agli assicuratori di determinare più facilmente chi è il conducente responsabile. Questo non è un passaggio obbligato, ma è fortemente consigliato per evitare delusioni ed essere risarciti del danno subito.

Dopo un impatto o una collisione, la sicurezza prima di tutto! Inizia già con mettere in sicurezza l’area parcheggiando veicoli in modo da non intralciare la circolazione. Accendere le luci di emergenza e posizionare il triangolo di emergenza, se necessario. Una volta soddisfatte le condizioni di sicurezza, puoi iniziare a scrivere il rapporto.

Dati di contatto del conducente e caratteristiche del veicolo

Inizia scrivendo, nella casella corrispondente, i nomi, gli indirizzi, i numeri di telefono, le date di nascita e i numeri di patente di tutti i conducenti coinvolti nell’incidente. Registrati anche informazioni sul veicolo : marche, modelli, immatricolazioni e paese di immatricolazione. Infine, annota attentamente quelli relativi alle compagnie assicurative dei diversi soggetti. La procedura da seguire è abbastanza semplice poiché sul documento sono indicati anche i campi da compilare: nome dell’assicurazione, numero di polizza, agenzia, recapiti, ecc.

Circostanze dell’incidente

Poi descrivi l’incidente. Indicare la data precisa e l’indirizzo esatto o le coordinate GPS dell’incidente. Descrivere le condizioni meteorologiche, la visibilità, le condizioni della strada e l’illuminazione al momento dell’incidente. Allora renditi conto uno schizzo dell’incidente disegnando una pianta precisa della scena. Includi tutto ciò che ritieni utile: strade, indicazioni stradali, segnaletica orizzontale, segnali stradali e punti di impatto. Contrassegnare chiaramente la posizione finale dei veicoli dopo l’incidente e utilizzare le frecce per indicare le direzioni, accompagnate da una legenda esplicativa. Ogni conducente deve quindi descrivere la loro versione dei fatti nella sezione dichiarazioni. Annotare le azioni intraprese subito prima dell’incidente, senza discutere la responsabilità sul posto, che verrà determinata successivamente dalle compagnie di assicurazione.

Informazioni aggiuntive

Se durante la collisione erano presenti testimoni oculari, annotare i loro nomi, indirizzi e numeri di telefono. Se possibile, chiedi ai testimoni di firmare una breve dichiarazione in cui descriva ciò che hanno visto. È anche consigliabile scattare foto della scena dell’incidente, dei veicoli, delle targhe, dei danni e delle condizioni della strada. Rimani calmo e cortese, anche quando sorgono disaccordi, e non lasciare che le emozioni influenzino il processo di scrittura. Non per niente si parla di constatazione “amichevole”!

Firma e invio all’assicurazione

Una volta raccolte tutte le informazioni, entrambi i conducenti dovranno firmare il verbale dell’incidente. La firma attesta solo la veridicità dei fatti riportati e non la responsabilità. Ogni conducente deve conservare una copia del verbale, assicurandosi che tutte le informazioni siano leggibili su ciascuna copia. Finalmente, inviate la denuncia dell’incidente alla vostra compagnia assicurativa entro cinque giorni lavorativi dopo l’incidente, utilizzando i mezzi consigliati dal tuo assicuratore (posta, e-mail, applicazione mobile). Le compagnie di assicurazione decideranno poi sulla responsabilità di questo o quel conducente e poi prenderanno possibili misure compensative.

-

PREV l’esercito israeliano annuncia di aver liberato quattro ostaggi in “buona salute”, per la cancelliera tedesca questo è “un importante segno di speranza”
NEXT Lucinda Brand viene da sterkste op de Citadel van Diest en zet Dwars door het Hageland op haar erelijst