Cultura: chiusura della 12a edizione delle forbici d’oro AJESGUI

-

Dopo il successo registrato negli anni precedenti, questo fine settimana si è tenuta presso l’hotel Mariador Palace la 12a edizione dei giovani stilisti della Guinea AJESGUI. Questo evento annuale, dedicato ai contenuti locali, consente ai 10 migliori stilisti di tutta la Guinea di esporre la propria creatività nella moda e di riunirsi attorno al know-how guineano. Questa è un’opportunità per questa struttura AJESGUI di supportare questi giovani stilisti talentuosi e ambiziosi, al fine di raggiungere i loro obiettivi. L’organizzatore di questo concorso ricorda ancora l’installazione di queste forbici d’oro.

“Golden Scissors è una grande avventura. Oggi festeggiamo 12 anni. Per grazia di Dio, abbiamo avuto due giorni: ieri e oggi. Al concorso nazionale, abbiamo eletto ancora una volta i nuovi migliori giovani stilisti della Guinea. Il livello di creatività c’è. Tutto questo per consumare il locale. Questo è stato il nostro obiettivo sin dall’inizio nel 2010. Quindi siamo molto orgogliosi e felici di questa battaglia di oggi”, ha incoraggiato Binta Bah, organizzatrice dell’evento Golden Scissors.

La delegazione speciale di Ratoma, che ha partecipato all’inizio e alla fine di questa celebrazione commemorativa, si è detta orgogliosa del talento di questi stilisti, prima di ringraziare l’organizzatore per aver offerto un premio al Presidente della Repubblica di Guinea.

forbicidor12e-ahmedsekou

“In qualità di presidente della delegazione speciale del comune di Ratoma, avendo partecipato al dibattito finale, ho constatato un po’ del talento dei giovani guineani. Sono uno di loro, francamente. Ma la cosa più speciale è anche il premio che ha appena ricevuto il Presidente della Repubblica di Guinea, Generale Mamadi Doumbouya. Per la mia persona mi sono messo in questa organizzazione è il premio di primo promotore e ambasciatore del tessile guineano”, si è congratulato, Ahmed Sekou Traoré

Secondo il campione del concorso Golden Scissors di quest’anno, incoraggia tutti gli stilisti a lavorare sodo. Perché per lui è il lavoro che ripaga.

forbicidor12e-laureato

“Prima di tutto, amo il mio paese e ovviamente sono arrivato a rappresentare le 4 regioni naturali. Quindi il messaggio che invio agli altri stilisti qui e altrove è incoraggiarli a lavorare bene come dovrebbero. Perché conta solo il lavoro”, ha incoraggiato il vincitore, Hadjatou Bah

L’organizzatore dell’evento lancia un appello al governo perché sostenga questo progetto nazionale, che ha come unico obiettivo la promozione del tessile guineano.

“Facciamo appello alle autorità perché ci sostengano. Questo progetto è nazionale, incoraggia le giovani modelle a promuovere lo stile guineano e promuove il tessile. Qualcosa che non è facile senza il budget operativo. Abbiamo bisogno di aiuto per arrivarci”, ha chiesto a Binta Bah

forbicidor12e-defile

forksdor12e-defile forbicidor12e-defile3

Va ricordato che questo evento dell’associazione dei giovani stilisti della Guinea, è stato organizzato dai promotori del tessile guineano, nonostante l’evento sia durato solo due giorni.

Mamadi Bérété per 224infos.org

-

PREV Valérie Hayer resa invisibile da Gabriel Attal? Deplora una strumentalizzazione del femminismo
NEXT VIDEO – Bernard Cazeneuve in lutto: il bellissimo gesto della moglie Véronique dieci giorni prima della sua morte