“Vola di nuovo tra meno di un mese”: Air Antilles ottiene il via libera per riprendere i suoi voli

“Vola di nuovo tra meno di un mese”: Air Antilles ottiene il via libera per riprendere i suoi voli
“Vola di nuovo tra meno di un mese”: Air Antilles ottiene il via libera per riprendere i suoi voli
-

La compagnia regionale Air Antilles ha ottenuto il certificato di vettore aereo, che aspettava da più di sette mesi, e prevede di riprendere la vendita dei biglietti “entro la prossima settimana”, ha annunciato venerdì il suo presidente all’AFP.

Air Antilles è stata l’unica compagnia aerea insieme ad Air Caraibes a servire le isole francesi di questa regione fino alla liquidazione giudiziaria della sua società madre, il gruppo Caire, nell’agosto 2023. Il mese successivo, la Pointe-à-Pitre aveva convalidato il rilevamento parziale del Cairo da parte della Cipim (holding del gruppo Edéis), alleata della comunità di Saint-Martin, ma la nuova compagnia Air Antilles aspettava di ottenere questo documento che le permettesse di riprendere i suoi voli.

“Puntiamo a lanciare l’emissione di biglietti entro la prossima settimana”

“Ci sono ancora piccoli passi da fare, ancora alcune autorizzazioni da ottenere per far ripartire gli aerei”, ha detto all’AFP il presidente di Air Antilles, Jérôme Arnaud. “Speriamo di volare di nuovo tra meno di un mese”, ha detto. “Puntiamo a lanciare la biglietteria entro la prossima settimana, sul nostro sito e in tutte le agenzie di viaggio”, ha aggiunto, avvertendo che “non tutte le linee (sarebbero) aperte dall’inizio”. “È molto probabile che il volo Pointe-à-Pitre-Saint-Barthélémy venga aperto per primo”, ha stimato.

La compagnia, che impiega 120 dipendenti, potrà “collegare nei prossimi giorni le isole della Martinica, Saint-Barthélemy, Saint-Martin e Guadalupa, grazie alla sua flotta composta da quattro aerei (tre ATR e un Twin Otter) “, ha spiegato in un comunicato stampa. Inizialmente i suoi aerei non presteranno servizio all’estero.

Il rilancio della compagnia è attentamente monitorato dagli eletti d’oltremare, essendo molto delicata la questione del prezzo dei biglietti per collegare le diverse isole delle Antille francesi, spesso considerati troppo costosi. Dopo la liquidazione di Air Antilles, Air Caraibes ha occupato esclusivamente questa nicchia.

Questo certificato di trasporto aereo concesso ad Air Antilles “segna un passo cruciale per lo sviluppo della nostra connettività aerea regionale”, ha sottolineato Louis Mussington, presidente della Collettività di Saint-Martin.

-

PREV un anno dopo, rue Saint-Jacques resta ammaccata
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India