l’esercito israeliano ha recuperato i corpi di tre ostaggi, tra cui quello di un franco-messicano

l’esercito israeliano ha recuperato i corpi di tre ostaggi, tra cui quello di un franco-messicano
l’esercito israeliano ha recuperato i corpi di tre ostaggi, tra cui quello di un franco-messicano
-

Di Le Figaro con l’AFP

Pubblicato
2 ore fa,

Aggiornamento proprio adesso

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

Il corpo di Orion Hernandez-Radoux, un franco-messicano di 32 anni, è stato recuperato nella notte nel corso di un’operazione congiunta dell’esercito e dei servizi segreti israeliani a Jabaliya.

L’esercito israeliano ha annunciato venerdì di aver recuperato i corpi di tre ostaggi trattenuti nella Striscia di Gaza dopo l’attacco di Hamas sul suolo israeliano il 7 ottobre.

“I corpi degli ostaggi (Chanan) Yablonka (israeliano, 42 anni, ndr), Michel Nisenbaum (israeliano-brasiliano, 59 anni, ndr) e Orion Hernandez-Radoux, (franco-messicano, 32 anni , ndr) sono stati recuperati nella notte nel corso di un’operazione congiunta” dell’esercito e dei servizi segreti israeliani a Jabaliya, nel nord del territorio in guerra, indica l’esercito in un comunicato stampa.

Questi tre uomini erano tra le 124 persone ancora detenute a Gaza, delle 252 rapite il 7 ottobre. Secondo l’esercito israeliano il numero degli ostaggi ancora detenuti ammonta a 121, di cui 37 morti.

Emmanuel Macron ha espresso la sua “tristezza tremenda” dopo l’annuncio della morte di Orión Hernández-Radoux. “Ho appreso con immensa tristezza della morte del nostro connazionale Orión Hernández-Radoux, ostaggio di Hamas dal 7 ottobre (…). La Francia resta impegnata più che mai per la liberazione di tutti gli ostaggi”scrive il presidente della Repubblica su X.

Il franco-messicano, padre di un bambino di tre anni, era presente al festival. Il trentenne è il fidanzato di Shani Louk, una donna tedesco-israeliana di 22 anni, rapita anche lei da Hamas prima di essere uccisa. Le immagini della sua cattura sono state inscenate da Hamas in un video di propaganda trasmesso poche ore dopo l’attentato. Vediamo i terroristi sfilare in un camioncino nel quale giace il corpo dell’ostaggio.

I corpi dei tre ostaggi sono stati presi nella zona di Mefalsim, secondo l’IDF, lo stesso luogo dove i terroristi di Hamas hanno ucciso e rapito altri quattro ostaggi i cui corpi sono stati ritrovati la settimana scorsa in un tunnel a Jabaliya.

-

PREV Ottavo decesso legato agli scontri: i dettagli dalla Procura
NEXT Xherdan Shaqiri bei EM: Wird der Publikumsliebling glänzen?