Una settima morte in Nuova Caledonia, delinquenza giovanile, morte di un ostaggio franco-messicano a Gaza… Le 3 notizie da ricordare di mezzogiorno

Una settima morte in Nuova Caledonia, delinquenza giovanile, morte di un ostaggio franco-messicano a Gaza… Le 3 notizie da ricordare di mezzogiorno
Una settima morte in Nuova Caledonia, delinquenza giovanile, morte di un ostaggio franco-messicano a Gaza… Le 3 notizie da ricordare di mezzogiorno
-

IL PUNTO DI MEZZOGIORNO – Trovate la maggior parte delle notizie pubblicate questo venerdì 24 maggio mattina sul nostro sito.

Nuova Caledonia: un uomo ucciso dalla sparatoria della polizia dopo la visita di Macron

Le rivolte sono iniziate lunedì 13 maggio 2024 in Nuova Caledonia.
THEO ROUBY/AFP

Un uomo di 48 anni è stato ucciso da una sparatoria della polizia a Dumbéa, in Nuova Caledonia, ha annunciato venerdì mattina la procura. Un’indagine per “omicidio volontario di persona investita di pubblici poteri” è stato aperto e l’ufficiale di polizia preso in custodia.

Delinquenza giovanile: Attal vuole un disegno di legge sulla “comparsa immediata” entro la fine dell’anno

Il primo ministro Gabriel Attal.
GUILLAUME SOUVANT / AFP

Gabriel Attal sperava venerdì, in una relazione sullo stato di avanzamento delle sue consultazioni sulla delinquenza minorile, che un disegno di legge “prima della fine dell’anno” consentisse l’istituzione di una forma di “comparsa immediata” dei giovani a partire dai 16 anni. Il 19 aprile il Primo Ministro ha annunciato una serie di misure da affrontare “dipendenza dalla violenza” di alcuni giovani chiedendo a “aumento di autorità”.

Guerra a Gaza: l’esercito israeliano ha recuperato i corpi di tre ostaggi, tra cui quello di un franco-messicano

Parenti tengono in mano le foto degli ostaggi rapiti durante l’attacco mortale contro Israele del 7 ottobre da parte del gruppo islamista palestinese Hamas, chiedendone il ritorno, a Tel Aviv, Israele, il 23 maggio 2024.
Marko Djurica / REUTERS

Il corpo di Orion Hernandez-Radoux, un franco-messicano di 32 anni, è stato recuperato nella notte nel corso di un’operazione congiunta dell’esercito e dei servizi segreti israeliani a Jabaliya. Emmanuel Macron ha espresso la sua “tristezza tremenda” dopo questo annuncio.


Da scoprire dentro Rivista Le Figaro : Destra emarginata e sinistra sovraesposta, rivelazioni sulla mancanza di pluralismo nella radiodiffusione pubblica

Negli studi di France Inter, alla Maison de la radio.
Albert Facelly/Divergenza

Il rapporto del liberale Thomas More Institute, che Rivista Le Figaro ha ottenuto, dimostra per la prima volta, con dati a sostegno, che la radiodiffusione pubblica si discosta dai suoi obblighi legali di imparzialità e pluralismo.

LEGGI L’ARTICOLO


Cosa diceva William Shakespeare riguardo al maltempo?

Citazione del giorno.
Le Figaro

Il nostro incontro a Cannes:

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

È una tradizione di Cannes dalla quale le star non possono discostarsi. Ieri sera, a margine del festival, si è svolto il tradizionale gala dell’AmfAR presso l’Hôtel du Cap-Eden-Roc. Il casting di questa 30a edizione è stato all’altezza delle precedenti.


Il video della giornata:

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

-

PREV François Hollande, candidato alle legislative della Corrèze: “Ho preso questa decisione perché la situazione è grave”
NEXT Manifestazione contro la RN a Parigi: 250.000 partecipanti secondo la CGT, 75.000 per la prefettura