Perché l’Italia spera che l’Atalanta finisca esattamente 5a in Serie A (ma non il Portogallo)

Perché l’Italia spera che l’Atalanta finisca esattamente 5a in Serie A (ma non il Portogallo)
Perché l’Italia spera che l’Atalanta finisca esattamente 5a in Serie A (ma non il Portogallo)
-

Vincitrice dell’Europa League questo mercoledì contro il Bayer Leverkusen (3-0), l’Atalanta Bergamo ha ottenuto la qualificazione diretta alla prossima Champions League. Nelle ultime due partite di Serie A, la Dea potrebbe regalare all’Italia il sesto posto nella prossima C1. Preoccupata, la Roma dovrà sperare in una sconfitta per il club bergamasco.

L’Atalanta ha ancora due partite da giocare in questa stagione e questo avrà delle conseguenze anche sulla prossima Champions League. Vincitore questo mercoledì dell’Europa League contro il Bayer Leverkusen (3-0), il club bergamasco si è aggiudicato il posto per la prossima fase a gironi di C1. Pertanto, la Serie A, che in questa stagione ha guadagnato un posto in più nella competizione europea più prestigiosa grazie al suo indice UEFA, la prossima stagione potrebbe avere sei club in Champions League.

Per questo è fondamentale che l’Atalanta finisca al quinto posto, il che offrirebbe questo biglietto per il sesto posto in Serie A. Questo posto bonus, infatti, non rispetta le stesse regole dei quattro posti assegnati all’Italia sulla base del suo indice UEFA. Se una squadra avente diritto a questo biglietto bonus si qualifica anche grazie alla vittoria in C1 o C3, il salto di posto va alla squadra classificata subito dopo.

Se invece l’Atalanta dovesse arrivare quarta, prenderà uno dei quattro biglietti italiani senza che le venga assegnato un posto aggiuntivo in Serie A. Allo stesso modo, se il Real Madrid vince la Champions League, il 5° della Liga non si qualificherà per la C1 l’anno prossimo mentre se vince il Dortmund, questo si qualificherà automaticamente il 6° della Bundesliga, l’Eintracht Francoforte.

Il biglietto per la C1 andrà alla Roma… oppure al Benfica Lisbona

Già sicura del sesto posto in Serie A, la Roma dovrà quindi sperare nella sconfitta degli uomini di Gian Piero Gasperini, che sono a due unità da Bologna e Juventus con una partita in meno. Sabato i Bianconeri giocheranno in casa contro il Monza, dove i giocatori di Thiago Motta si sposteranno sul campo del Genoa. Dal canto suo, l’Atalanta ospiterà il Torino questa domenica prima di accogliere la Fiorentina il 2 giugno.

Se l’Atalanta finirà tra le prime quattro, la prossima stagione la Roma andrà in Europa League. In questa situazione il Benfica Lisbona, che ha l’indice più alto nel ranking UEFA tra i club iscritti ai preliminari, si aggiudicherebbe il posto per la prossima Champions League.

Anche il Barcellona è preoccupato, a distanza, da questo finale di stagione dell’Atalanta. Il club catalano ha bisogno di vedere la Dea tra le prime quattro della Serie A per poter essere inserito nella prima squadra del sorteggio della fase a gironi di Champions League. Altrimenti la Roma, che ha un coefficiente più alto del Barça, sarà nel cappello 1.

Articoli principali

-

NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India