Léa Salamé piantata da Fabio Quartararo in diretta

Léa Salamé piantata da Fabio Quartararo in diretta
Léa Salamé piantata da Fabio Quartararo in diretta
-

Léa Salamé; il presentatore stella di France Télévisions, sa cosa aspettarsi durante i Giochi Olimpici: la trasmissione in diretta può riservare spiacevoli sorprese.

Prima dell’inizio del Roland-Garros, che domenica segnerà l’inizio di un’estate dedicata allo sport, France Télévisions ha steso il tappeto rosso del Festival di Cannes. Sabato, tipo C per te su Francia 5, Che epoca Era così in diretta dalla Croisette per un programma incentrato sul cinema, ma non solo.

Tra gli ospiti anche Fabio Quartararo, pilota della MotoGP. “È la star mondiale del Gran Premio motociclistico. È il primo francese a diventare campione del mondo MotoGP. Ha due milioni di fan su Instagram e per fortuna è della regione. Vi presentiamo questa sera anche il fenomeno Fabio Quartararo»ha lanciato Léa Salamé all’inizio dello spettacolo.

Léa Salamé zappata da Fabio Quartararo

Problema per la conduttrice star di Che epoca, il nizzardo non è mai venuto, lasciando Léa Salamé nei guai. Durante la trasmissione non è stata fornita alcuna spiegazione e la sua assenza non è stata menzionata sui social network né dall’interessato né dal giornalista di France Télévisions.

Léa Salamé ha vissuto duramente i rischi della trasmissione in diretta. Di solito lo spettacolo Che epoca viene infatti registrato il giorno prima della sua messa in onda, cosa che a Cannes non è avvenuta. E sarà lo stesso anche quest’estate Che giochi!, lo spettacolo che presenterà ogni sera insieme a Laurent Luyat. Quest’ultimo ha menzionato anche questo late show in stile americano sulle onde radio di Europe 1.

“Con Léa lasceremo andare. È davvero la fine della giornata, siamo dopo 16 ore di diretta. Daremo il benvenuto a tutti i medagliati e a tutte le persone che amano i Giochi Olimpici. Sarà live per quasi due ore. Ci saranno degli avvenimenti”hanno annunciato i Grenoblois.

-

PREV LA LEGGENDA PRENDE ALTA
NEXT Telefonbetrug in Harz: Quedlinburgerin verliert statt 40.000 sogar 70.000 Euro