Edilizia, Vivatech, gas serra, istruzione e meteo

Edilizia, Vivatech, gas serra, istruzione e meteo
Edilizia, Vivatech, gas serra, istruzione e meteo
-

CIAO REUNION – Titoli di questo giovedì 23 maggio 2024: – L’edilizia è arrabbiata: giovedì morto per la costruzione alla Reunion – Parigi: innovazione e tecnologia pei al salone VivaTech 2024 – I costi serra delle emissioni di gas diminuiscono del 5,8% in Francia nel 2023, annuncia Attal – Sostegno ai bambini con disabilità: Ericka Bareigts e il rettore vogliono soluzioni – La pa Météo France i di, sé zot i di – Qualche doccia in più nel sud-est

L’edificio è arrabbiato: giovedì morto per il settore edile in Reunion

Questo giovedì, 23 maggio 2024, segna il secondo giorno di mobilitazione dei sindacati dei dipendenti e dei datori di lavoro del settore edile a Reunion che chiedono un “giorno morto” nel settore. Cantieri fermi, bandi di gara infruttuosi, dipendenti in disparte… sono molti i punti che cristallizzano la rabbia dei professionisti dell’edilizia. Questo giovedì dovrebbe essere organizzato in prefettura un incontro con gli appaltatori (Regione, Dipartimento, proprietari sociali) e tutti gli altri soggetti interessati all’edilizia

Parigi: innovazione e tecnologia pei al salone VivaTech 2024

Sicurezza informatica, controllo degli edifici, disinquinamento, intelligenza artificiale, risparmio energetico: Reunion è ben rappresentata alla fiera VivaTech, che si svolgerà dal 22 al 25 maggio 2024 a Parigi. Selezionate da una giuria composta da partner della Regione, la missione delle dieci aziende è quella di promuoversi e convincere visitatori e investitori, durante la principale fiera europea dell’innovazione e della tecnologia.

Emissioni di gas serra in calo del 5,8% in Francia nel 2023, annuncia Attal

Le emissioni di gas serra sono diminuite del 5,8% in Francia nel 2023 rispetto al 2022, una cifra migliore del previsto, ha annunciato mercoledì Gabriel Attal durante un incontro a Mayenne, stimando di “non avere lezioni da imparare da nessuno” in materia ecologica.

Sostegno ai bambini con disabilità: Ericka Bareigts e il rettore vogliono soluzioni

Questo mercoledì 22 maggio 2024, Ericka Bareigts, sindaco di Saint-Denis, ha parlato con Pierre-François Mourier, rettore dell’Accademia della Réunion. Al centro delle loro discussioni, la cura dei bambini con disabilità. L’eletto del capoluogo non ha mai smesso di mettere in guardia sulla lotta che molte famiglie stanno portando avanti. Su questo argomento il sindaco ha incontrato il 27 marzo 2024 anche il direttore della Casa dipartimentale per le persone con disabilità (MDHP). Un incontro “che non è andato molto bene” secondo Ericka Bareigts

La pa Météo France i di, sé zot i di – Qualche rovescio in più nel sud-est

Questo giovedì 23 maggio 2024, Matante Rosina guarda il fondo della sua tazza di caffè che rivela qualche altra pioggia nel sud-est dell’isola. Nelle altre regioni dell’isola, invece, il sole predomina all’inizio della giornata. Nel pomeriggio si annuvolano e può cadere qualche leggera pioggia sulle alture di Saint-Paul. Il vento soffia ancora e potrebbe raggiungere i 60 km/h.

Notizie sull’Isola della Riunione, Meteo sulla Riunione, imazpress.com, titoli

-

PREV Michel Cymes pronto a dirigere la rivista “Health Magazine”? La sua risposta categorica
NEXT Chi è Kwadwo Duah, il cannoniere svizzero?