“Non parlarmi così!” : ma cosa è successo con Kelly Rowland e la sicurezza mentre salivano le scale di Cannes?

“Non parlarmi così!” : ma cosa è successo con Kelly Rowland e la sicurezza mentre salivano le scale di Cannes?
“Non parlarmi così!” : ma cosa è successo con Kelly Rowland e la sicurezza mentre salivano le scale di Cannes?
-

Durante la première del film franco-italiano “Marcello Mio” a Cannes, la cantante Kelly Rowland era visibilmente irritata, come dimostrano diversi video girati sul tappeto rosso il 22 maggio 2024.

Incidente mentre salivamo le scale. Mentre saliva la scalinata del Festival di Cannes, la cantante Kelly Rowland ha avuto un piccolo alterco con un agente della sicurezza.

Scambio di tensione sul tappeto rosso

Come mostrano i video diffusi sui social network, la cantante 43enne stava salendo la scalinata di Cannes quando, a metà strada, si è fermata per posare per i fotografi.

Ma molto rapidamente, un agente della sicurezza gli chiede di andare avanti. Calpesta anche il vestito rosso del cantante che le sorride. Poi il tono si alza rapidamente. La star sembra infastidita e fa diversi gesti verso la guardia di sicurezza. Finisce per indicarla più volte: “Non parlarmi così!”leggi diversi media sulle sue labbra.

“Voleva stabilire un limite chiaro”

Secondo una fonte anonima intervistata dal Daily Mail, gli agenti di sicurezza sarebbero stati “aggressivi” nei confronti di Kelly Rowland, cosa che avrebbe scatenato la sua rabbia: “All’inizio cercò di ignorarli. Ma quando è arrivata all’ultimo agente, si è stufata, perché veniva sgridata mentre cercava di salutare i fan e aiutare i paparazzi a fare delle belle foto.“, precisa la fonte al Daily Mail.

Secondo questa stessa fonte, il cantante “sa di averlo fatto per difendersi. Voleva stabilire un confine chiaro“.

Contattato da Pagina seiLe squadre di Kelly Rowland non hanno reagito immediatamente, precisa TF1 il che avanza l’ipotesi secondo cui l’ex membro delle Destiny’s Child potrebbe non essere stato riconosciuto.

-

PREV Sono noti i 20 fumetti in gara per il premio Gribouillis 2024
NEXT Immobiliare: calano le vendite, crollano tariffe e prezzi