Tg delle 18 – Turbolenze su un volo della Singapore Airlines: di cosa è morto il passeggero britannico?

Tg delle 18 – Turbolenze su un volo della Singapore Airlines: di cosa è morto il passeggero britannico?
Tg delle 18 – Turbolenze su un volo della Singapore Airlines: di cosa è morto il passeggero britannico?
-

È una scena degna di un film catastrofico, ma non siamo al cinema. È stato questo martedì, 21 maggio, su un volo della Singapore Airlines tra Londra e Singapore appunto. All’improvviso, turbolenza… “È arrivato il segnale della cintura di sicurezza. Mi sono allacciata la cintura ed ecco, l’aereo è caduto all’improvviso. Oggetti, cose volavano nell’aria. Mi sono ritrovato con il caffè addosso”, ha detto Andrew Davies, uno dei passeggeri del volo, intervistato dalla BBC.

“La turbolenza era incredibilmente forte. Viaggio molto e ho già avuto qualche sobbalzo, ma niente di così spettacolare. Direi che è durata due, tre secondi, non di più. Ed è stato quando mi sono voltato che ho capito la gravità della situazione. C’era una povera signora anziana. con uno squarcio orribile in testaera ricoperta di sangue”, aggiunge.

L’incidente causato un morto e venti feriti. Sappiamo di più sul profilo del defunto. Questo è un uomo di 73 anniun britannico, e sarebbe morto di un infarto, secondo le autorità locali. La moglie di questa vittima è stata ricoverata in ospedale, come una trentina di altre persone. Sette sono rimasti gravemente feriti. Secondo uno studente di 28 anni, intervistato dalla BBC, “all’improvviso tutti quelli che non avevano la cintura di sicurezza furono gettati sul soffittoalcune persone hanno sbattuto la testa contro le cabine dei bagagli.”

Sono stati curati il ​​resto dei 211 passeggeri e 18 membri dell’equipaggio dai medici del pronto soccorso sull’aereo o sulla pistadove furono montate delle tende per aiutarli.

La compagnia ha assicurato che si trattava di turbolenza che non erano stati pianificati o prevedibili in anticipo. Succede, ma molto raramente. Ha espresso le sue condoglianze alla famiglia della vittima britannica e ha affermato che la priorità è è fornire assistenza e sollievo a tutte quelle persone che sono rimaste ferite in questo incidente.

Ascolta anche su questo giornale

Nuova Caledonia – Macron si recherà nell’arcipelago per “organizzare una missione”, senza fornire ulteriori dettagli. Resterà lì solo un giorno, saluterà la polizia, incontrerà quanti più eletti locali possibile e la popolazione. Parlerà per un lungo discorso giovedì 23 maggio in serata, ora di Noumea. La situazione sul posto si sta normalizzando.

Funerale – Il funerale di Jean-Claude Gaudin avrà luogo giovedì presso la Cattedrale della Maggiore, a Marsiglia. Jean-Claude Gaudin ha subito un arresto cardiaco lunedì nella sua seconda casa nel Var, a Saint-Zacharie, e non è stato possibile rianimarlo. Aveva 84 anni.

Depardieu – L’attore, ancora indagato per stupro e violenza sessuale, è stato visto a Roma sbattersi un famoso paparazzo. L’attore stava pranzando in terrazza con cinque parenti, quando Rino Barillari, il “re dei paparazzi” in Italia, si è avvicinato per fotografarlo a sua insaputa. La compagna dell’attore, molto arrabbiata, tiene per un braccio la fotografa, prima che Depardieu le dia più volte un pugno in faccia. Il fotografo ha già annunciato che sporgerà denuncia per aggressione e percosse.

Il team dello spettacolo consiglia

Novità dalla redazione RTL nella tua casella di posta.

Utilizzando il tuo account RTL, iscriviti alla newsletter informativa di RTL per seguire quotidianamente tutte le ultime novità

Per saperne di più

-

PREV Trump si unisce a TikTok e lo definisce un “onore”
NEXT “Ci possono essere tesori ovunque”: una giornata di valutazione gratuita a Orléans