I Saskatchewan Roughriders sconfiggono i Winnipeg Blue Bombers nel primo test pre-campionato

I Saskatchewan Roughriders sconfiggono i Winnipeg Blue Bombers nel primo test pre-campionato
I Saskatchewan Roughriders sconfiggono i Winnipeg Blue Bombers nel primo test pre-campionato
-

Nella loro prima partita pre-campionato dell’anno della Canadian Football League (CFL), i Saskatchewan Roughriders hanno sconfitto i Winnipeg Blue Bombers.

“Pensavo che i ragazzi volassero in giro. Pensavo che stessero giocando velocemente. C’è semplicemente un’aura diversa attorno a questa squadra. Sono semplicemente grato di farne parte e penso che sarà una stagione speciale qui a Riderville”, ha detto il quarterback Trevor Harris dopo la vittoria.

Anche se Harris era in campo solo per un paio di possessi durante la partita di lunedì sera, era comunque entusiasta di essere tornato dopo il devastante infortunio di fine stagione dell’anno scorso.

“È stato stupefacente. È stata proprio una di quelle cose con cui ho dovuto fare i conti mentre camminavo in campo oggi”, ha detto Harris. “Ho solo pensato a quello che era successo e al lavoro svolto per tornare a questo punto. Ho imparato così tanto e sono cresciuto così tanto da questo.

Il primo possesso palla dei Riders si è concluso con un turnover in ribasso dopo che AJ Ouellette non è riuscito a convertire il terzo e il secondo. Ma Harris è andato 2/3 e 72 yard nel loro primo drive. Ciò includeva un passaggio di 65 yard al ricevitore largo, Shawn Bane Jr.

Dopo il primo quarto i Bombers erano avanti 3-0.

Il Saskatchewan ha iniziato il secondo quarto con il suo secondo drive della partita che si è concluso con un field goal da 24 yard di Brett Lauther per pareggiare la partita a tre.

Harris era 7/9 e 123 yard finora e non sarebbe tornato in gioco.

La difesa del Rider ha dimostrato il suo dominio nel primo tempo quando Rodney Clemons, Diontae Williams e Tre Crawford hanno registrato tutti i licenziamenti.

“Ci aspettiamo di essere in grado di mettere pressione sul quarterback. Ovviamente sai che non lanceremo un enorme pacchetto blitz la prima partita pre-campionato e vogliamo anche identificare chi sono i nostri veri rushers. Ma è stato davvero bello vedere come abbiamo influenzato i quarterback e li abbiamo tolti dal loro posto”, ha detto l’allenatore Corey Mace.

Mace ha ufficialmente una partita al suo attivo come nuovo allenatore dei Saskatchewan Roughriders. Ma nonostante la vittoria dei biancoverdi, l’allenatore alle prime armi è stato ancora duro con se stesso per quanto riguarda la sua prestazione personale a bordo campo.

“Ho detto ok. Probabilmente sono stato troppo aggressivo in un paio di cose. Ma sai che ci sono alcune cose su cui penso che stiamo cercando di costruire. Ho molta fiducia in certi gruppi di posizione e l’ho reso molto esplicito. Potrebbe non essere l’ultima volta che divento troppo aggressivo su alcune cose”, sorrise. “Probabilmente mi sono dato un C più, sicuramente del lavoro da fare per me stesso.”

Il quarterback Mason Fine è entrato in gioco per il terzo possesso della squadra ma non è stato in grado di ottenere un primo down.

Fine sarebbe rimasto solo per un breve periodo poiché la squadra aveva deciso di concedere un po’ di tempo al timone ad altri tre dei propri rinforzi.

“Fine deve essere intelligente con il suo corpo e c’era una situazione con lui, quindi volevamo solo essere intelligenti in modo che potesse continuare a competere ad alto livello. Vogliamo solo vedere (anche) altri quarterback e cerchiamo di ottenere pari ripetizioni e pari ripetizioni mentali per le persone. Pensavo che il piano d’attacco fosse buono”, ha spiegato Mace.

Il linebacker Zakoby McClain ha però ripreso la palla ai biancoverdi dopo una scelta riuscita.

“Significa molto. Tutto il mio duro lavoro e la mia determinazione hanno dato i loro frutti. L’allenatore ci dice sempre di entrare nella tua tana e leggere il quarterback e quindi ho fatto quello che ha detto l’allenatore. E mi è venuto bene”, ha detto McClain riguardo alla sua intercettazione.

I Riders hanno approfittato del possesso palla e hanno trovato la end zone su un touchdown di corsa di 1 yard del running back Frankie Hickson.

Lauther ha mancato il punto extra che ha portato il punteggio sul 9-3 a 2:49 dalla fine.

Un massiccio field goal da 53 yard dei Bombers ha accorciato il vantaggio a 9-6 a 1:45 dalla fine del secondo quarto.

A poco meno di un minuto dalla fine il mezzo linebacker Diego Fagot ha registrato un’altra intercettazione per i Riders. Ciò ha portato a un field goal di 41 yard di Lauther che ha portato il Saskatchewan sul 12-6 all’inizio del primo tempo.

Il secondo tempo si apre con una grande corsa di Jerreth Sterns sul calcio d’inizio. Ciò ha portato i Riders in una buona posizione in campo quando il quarterback Shea Patterson è entrato in gioco per i suoi primi scatti.

Il ricevitore largo Ajou Ajou ha aperto il tempo con una presa con una mano di Patterson in rotta verso un touchdown da 38 yard. I Riders hanno optato per due e hanno avuto successo. 20-6 per il Saskatchewan a 13:17 dalla fine del terzo quarto.

“È stato bello uscire e andare a lavorare. Sono solo grato per l’opportunità. Sai che i touchdown fanno sentire bene, quindi è stato bello. La mia famiglia era lì a guardare. Significava molto”, ha dichiarato Ajou seguendo felicemente la partita.

Lauther ha mancato un field goal da 53 yard a poco meno di 8:00 minuti dalla fine del terzo goal, guadagnando comunque un singolo per il 21-6 per il Saskatchewan.

I licenziamenti sono continuati per Winnipeg mentre il guardalinee difensivo Habakkuk Baldonado ha registrato il suo primo licenziamento.

Il punteggio sarebbe rimasto valido all’inizio del quarto quarto e i Riders hanno dato al quarterback, Jack Coan, l’opportunità di mostrare le sue abilità.

Lauther ha mancato un altro tentativo di field goal da 43 yard a 12:14 dalla fine della partita. Ma è successo quando il calciatore è stato visto a bordo campo seduto dopo una caduta imbarazzante mentre lavorava sui calci di pratica.

Tuttavia, si è riscattato con 4:31 per andare con un field goal riuscito da 37 yard per allungare il vantaggio a 19 punti, 25–6 per il Saskatchewan.

A 2:22 dalla fine, i Bombers hanno registrato il loro primo touchdown della partita ma non hanno avuto successo con il loro tentativo da due punti di mantenere il punteggio sul 25-12.

Ciò varrebbe perché i Riders hanno registrato la loro prima vittoria del 2024. Anche se non conta in classifica, la squadra è comunque grata di essere arrivata in testa.

“Siamo venuti qui per fare quello che volevamo fare, ovvero vincere una partita di calcio”, ha detto Mace.

“Ovviamente è una partita pre-campionato, non importa quando giocheremo nella stagione regolare. Ma se tieni il punteggio, potresti anche provare a vincere le partite. E penso che vincere sia un’abitudine. È un cliché. Ma devi provare a vincere le partite, qualunque cosa accada”, ha aggiunto Harris.

I corridori torneranno a Saskatoon per due giorni di ritiro martedì e mercoledì. Si dirigeranno a Edmonton per la loro seconda partita pre-campionato sabato 25 maggio contro gli Elks.

-

PREV Corridoio Sfax – Kasserine: finanziamento da 210 milioni di euro da parte della BEI
NEXT La Corte Suprema degli Stati Uniti vieta il marchio “Trump troppo piccolo”.