L’incidente d’abito di Eva Longoria che svela le sue mutandine sul piazzale dell’hotel Martinez

L’incidente d’abito di Eva Longoria che svela le sue mutandine sul piazzale dell’hotel Martinez
L’incidente d’abito di Eva Longoria che svela le sue mutandine sul piazzale dell’hotel Martinez
-

Undici anni dopo il suo famoso incidente d’abbigliamento sulla Croisette, l’attrice americana ha avuto uno sfortunato problema di abbigliamento il 18 maggio.

Sulla Croisette il sensazionalismo non si trova solo sul red carpet. 18 maggio, pochi minuti prima della proiezione del film Emilia Perez di Jacques Audiard, Eva Longoria sale i gradini del Festival di Cannes. L’attrice 49enne appare con un abito couture confezionato su misura dallo stilista libanese Tony Ward. Così diviso che poco dopo si verificò un piccolo incidente con i vestiti. Al suo ritorno alle porte dell’hotel Martinez, il lungo strascico dell’attrice sembrava essersi impigliato in uno dei suoi tacchi, come dimostrano le immagini catturate dai paparazzi. Tanto che per un breve momento Eva Longoria mostra le sue mutandine affinché tutti possano vederle.

Eva Longoria in un abito Tony Ward Couture all’ingresso dell’Hotel Martinez. (Cannes, 18 maggio 2024.)
Splash Notizie/ABACA / Splash Notizie/ABACA

Senza biancheria intima

L’incidente avviene undici anni dopo il primo momento imbarazzante vissuto da Eva Longoria sulla Croisette. Nel 2013, la stella di Casalinghe disperate si dirige verso il Palais des Festivals a margine della proiezione del film Jimmy P: Psicoterapia di un indiano delle pianure. Nel bene e nel male, perché la pioggia c’è e allaga il tappeto rosso, rendendo difficoltosi gli spostamenti. Per evitare di bagnare il suo lungo abito con lo spacco, Eva Longoria alza lo strascico quando inizia a salire i gradini… Il problema è che quel giorno l’attrice mostra alle telecamere di tutto il mondo, senza volere, che non indossa mutandine .

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

Niente che spaventi l’americana che continuerà, nelle stagioni successive, ad apparire in abiti sempre più arditi. Ricordiamo la sua apparizione durante l’edizione 2023 del festival, dove si presentò nuda sotto un lungo abito haute couture di Elie Saab totalmente trasparente ricamato di perle. Questa volta senza orari, per evitare qualsiasi incidente.

-

NEXT Quinzaine des Cinéastes 2024 -MONGREL: Taiwan in grigio e marrone..