Stade Toulousain – Leinster in finale di Coppa dei Campioni: questo il record che decideranno Léo Cullen e Ugo Mola

Stade Toulousain – Leinster in finale di Coppa dei Campioni: questo il record che decideranno Léo Cullen e Ugo Mola
Stade Toulousain – Leinster in finale di Coppa dei Campioni: questo il record che decideranno Léo Cullen e Ugo Mola
-

l’essenziale
Anche la finale di Coppa dei Campioni tra Leinster e Stade Toulousain è una partita nella partita tra allenatori. Fino a sabato, giorno della finale, Ugo Mola per il Tolosa e Léo Cullen per la provincia irlandese detengono un record a pari merito.

Ci sono molte somiglianze tra i due club finalisti prima di questa finale. Sono collettivi ma anche individuali.

Da un lato del ring, Ugo Mola, allenatore dello Stade Toulousain dal 2015, dopo essere stato giocatore dello stesso club dal 1990 al 1996. Dall’altra parte, Léo Cullen, allenatore del Leinster (anche lui dal 2015), dopo aver ha trascorso gran parte della sua carriera da giocatore (due anni al Leicester) nella provincia di Dublino.

Leggi anche:
Stade Toulousain – Leinster nella finale di Coppa dei Campioni: Kinghorn, Chocobares, Raynal… Le prime notizie della settimana di allenamenti

I due dirigenti condividono, fino ad allora, lo stesso privilegio: quello di aver vinto il torneo sia da giocatore che da capo allenatore.

Léo Cullen (46) è stato seconda fila e capitano del Leinster durante le incoronazioni del 2009, 2011 e 2012 prima di vincere come allenatore nel 2018.

Ugo Mola (51 anni compiuti pochi giorni fa) è entrato in panchina nello Stade Toulousain nella prima finale di Cardiff, contro il Cardiff (21-18 ai supplementari). Entrò al 70′ sulla fascia, al posto di David Berty. E da allenatore ha vinto la Coppa dei Campioni nel 2021, l’ultimo titolo europeo dello Stadium.

Leggi anche:
Stade Toulousain: un doppio momento di freschezza! Perché il successo a Montpellier è importante per il resto della stagione

La società che vincerà la finale di sabato permetterà quindi al proprio allenatore di essere il primo allenatore ad aver vinto due volte il trofeo, avendolo già vinto da giocatore.

-

PREV I prezzi del latte scremato in polvere resteranno sopra i 2.500 €/t?
NEXT il pubblico ministero chiede l’assoluzione, “non possiamo condannare senza un certo nesso causale”