Walid Ktila offre il terzo titolo d’oro alla Tunisia ai Campionati Mondiali di Para-Atletica!

-

Il campione mondiale e paralimpico tunisino Walid Ktila ha regalato alla Tunisia la sua terza medaglia d’oro ai Campionati mondiali di para-atletica attualmente in corso a Kobe, in Giappone, dopo aver vinto martedì la gara su sedia a rotelle dei 100 metri (T34).

Si tratta, notiamo, del 3° ciondolo d’oro dopo quelli di Yassine Guennichi nel lancio del peso (F36) e di Raoua Tlili nella stessa specialità (F41).

Si tratta anche della seconda medaglia personale per Ktila dopo l’argento conquistato nei 400m.
La Tunisia ha ora 9 medaglie (3 d’oro, 3 d’argento e 3 di bronzo).

Oro:
Walid Ktila nella gara su sedia a rotelle dei 100 metri (T34)
Yassine Guennichi nel lancio del peso (F36)
Raoua Tlili nel lancio del peso (F41)

Soldi:
Walid Ktila sulla sedia a rotelle da 400 metri (T34)
Marwa Brahmi nel salto con l’asta (F32)
Rouay Jebabli nei 1500m (T13)

Bronzo:
Mohamed Nidhal Khélifi nei 400 metri (T53)
Ahmed Ben Mosleh nel lancio del peso (F37)
Samia Boussaid nei 1500m (T13)

La Tunisia, si ricorderà, partecipa a questa 11ª edizione dei campionati mondiali di paraatletica con 16 atleti. Loro sono Raoua Tlili, Walid Ktila, Raja Jebali, Rouay Jebabli, Soumaya Boussaid, Ahmed Ben Moslah, Yosri Ben Jemaa, Yassine Guennichi, Nourhène Haj Salem, Béchir Akoubi, Jihène Azaiez, Amanallah Tissaoui, Saida Naili, Mohamed Nidhal Khlifi, Samar Ben Kaalab e Maroua Brahmi.

-

PREV Le obbligazioni in dollari argentini salgono dopo l’approvazione del disegno di legge di riforma al Senato, China Swap
NEXT Incidente sullo scuolabus: accusato l’autista