il dirham si apprezza rispetto al dollaro

il dirham si apprezza rispetto al dollaro
il dirham si apprezza rispetto al dollaro
-
36

Secondo la Banca Al-Maghrib (BAM), nella settimana dal 9 al 15 maggio il dirham si è apprezzato dello 0,39% rispetto al dollaro USA e si è deprezzato dello 0,39% rispetto all’euro.

Durante questo periodo non sono state effettuate operazioni d’asta sul mercato dei cambi, indica BAM nel suo bollettino settimanale, precisando che le riserve ufficiali ammontavano a 373,8 miliardi di dirham al 10 maggio 2024, quasi stagnanti da una settimana all’altra e in crescita del 5% su base annua.

Gli interventi di BAM ammontano ad una media giornaliera di 112,7 miliardi di dirham. Sono distribuiti tra anticipi a 7 giorni per un importo di 28,3 miliardi di DH, nonché pronti contro termine a lungo termine e prestiti garantiti per rispettivamente importi di 51,8 miliardi di DH e 32,6 miliardi di DH.

Sul mercato interbancario, il volume medio giornaliero degli scambi è stato di 1,9 miliardi di dirham e il tasso interbancario si è attestato in media al 3%.

Durante la gara d’appalto del 15 maggio (valuta 16 maggio), la Banca ha versato un importo di 30,1 miliardi di dirham sotto forma di anticipi a 7 giorni.

In Borsa, il MASI non ha subito variazioni significative nel periodo dal 9 al 15 maggio, portando la sua performance da inizio anno all’11%. Questo sviluppo settimanale copre principalmente gli aumenti degli indici dei settori “partecipazione e promozione immobiliare” del 10,5%, “edifici E materiali da costruzione” dell’1,8% e “minerario” dell’1,7%.

Al contrario, i settori “fondi immobiliari” e “elettricità” sono diminuiti rispettivamente del 3,6% e del 6,3%.

Per quanto riguarda il volume degli scambi settimanali, è aumentato da 926,7 milioni di DH a 2,5 miliardi di DH, inclusi 1,4 miliardi di DH raggiunti a livello del mercato dei blocchi.

-

NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India