Tempo capriccioso previsto all’inizio della settimana in Côte-d’Or

Tempo capriccioso previsto all’inizio della settimana in Côte-d’Or
Tempo capriccioso previsto all’inizio della settimana in Côte-d’Or
-

Questo lunedì, gli abitanti della Côte-d’Or si svegliano con un cielo coperto, privo della chiarezza del sole, secondo le previsioni del tempo. Le nuvole dominano il paesaggio, relegando le radure in secondo piano. In alcuni punti potrebbero anche apparire banchi di nebbia, aggiungendo una dimensione misteriosa a questa giornata.

Nel pomeriggio il tempo resterà instabile con alternanza di nubi e schiarite, ma questa apparente tranquillità verrà interrotta non appena arriveranno i primi temporali, soprattutto tra il Morvan e il Châtillonnais. Questi eventi meteorologici potrebbero portare forti piogge, grandine e raffiche di vento moderate, invitando i residenti a rimanere cauti.

Nonostante il tempo turbolento, le temperature rimarranno relativamente miti. La colonnina di mercurio raggiungerà i 9 gradi questa mattina e raggiungerà i 23 gradi nel pomeriggio, offrendo una giornata piuttosto mite per i residenti della regione.

Per domani, nella notte tra lunedì e martedì, si delinea un asse temporalesco che si dirige gradualmente verso il nord del dipartimento. Al Sud si può sperare in maggiori schiarite, anche se persiste il rischio di rovesci. Le temperature rimarranno miti, con 13 gradi al mattino a Digione e 10 gradi nel pomeriggio.

Mercoledì l’andamento meteorologico sarà simile a quello della settimana precedente, con una giornata mista intervallata da rovesci talvolta tempestosi. Le temperature si manterranno entro i valori stagionali, con 12 gradi al mattino e 20 gradi al pomeriggio.

Giovedì si prevedono pochi cambiamenti. Il cielo continuerà ad alternare schiarite e nubi, con nuovi episodi temporaleschi mobili che potrebbero formarsi nel corso della giornata. Le temperature si manterranno piacevoli, con 10 gradi al mattino e 21 gradi al pomeriggio, mantenendo così una mitezza primaverile apprezzata dagli abitanti della regione.

Credito fotografico: Météo Côte-d’Or

-

PREV Lontano dall’Europa, “la rotta migratoria verso lo Yemen è relativamente sconosciuta anche se lì ogni anno muoiono persone”
NEXT le riprese della seconda parte sono imminenti?