GTA 6: il videogioco “Grand Theft Auto VI” uscirà nell’autunno 2025

GTA 6: il videogioco “Grand Theft Auto VI” uscirà nell’autunno 2025
GTA 6: il videogioco “Grand Theft Auto VI” uscirà nell’autunno 2025
-

L’editore americano di videogiochi Take-Two Interactive, la società madre di Rockstar Games, ha annunciato giovedì che l’attesissimo videogioco “Grand Theft Auto VI” sarebbe uscito nell’autunno del 2025.

Lo studio Rockstar aveva già indicato, al momento della pubblicazione del trailer, che il prossimo capitolo della saga di successo sarebbe stato disponibile l’anno prossimo, senza fornire ulteriori dettagli.

“Rockstar non ha fornito dettagli su una possibile data”

I consumatori attendono questo titolo con un’impazienza senza precedenti e le nostre aspettative per il suo successo commerciale continuano a crescere“, ha affermato Take-Two Interactive nel suo comunicato sugli utili trimestrali. I dirigenti hanno eluso le domande che cercavano dettagli su “GTA VI” durante una teleconferenza per gli analisti finanziari.

Rockstar non ha fornito dettagli su una possibile data di uscita“, ha affermato Strauss Zelnick, CEO di Take-Two. “Il loro straordinario trailer ha fatto il giro di Internet e Rockstar fornirà ulteriori informazioni a tempo debito“.

Il trailer pubblicato a dicembre mostrava inseguimenti, feste in yacht e, per la prima volta, una protagonista femminile.

Il videogioco tornerà così a “Vice City”, un’ambientazione ispirata a Miami, e prometterà ancora una volta ai fan la possibilità di vestire i panni dei gangster, dalle ville della Florida al carcere. Il video promozionale è stato visto più di 42 milioni di volte su YouTube quasi sette ore dopo la pubblicazione.

Rilasciato dieci anni fa, il capitolo precedente, “GTA V”, ha venduto più di 200 milioni di copie, secondo Zelnick.

Il suo successo non è stato esente da controversie, in particolare a causa dell’aspetto sulfureo del gioco che vede protagonisti individui impegnati in comportamenti criminali e che, secondo i suoi detrattori, incoraggia i giocatori a riprodurre nella vita reale le azioni del proprio personaggio. Accuse respinte da Take-Two.

-

PREV Giornata Mondiale del Rifugiato: a Vire Normandia apriremo gli ombrelli
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India